Storia della Federazione Italiana Gioco Bridge

Nel 1937 nasce in Italia l’Associazione Italiana “Ponte”, oggi Federazione Italiana Gioco Bridge.  Solo 10 dieci anni più tardi nascerà quella europea.

La Federazione Italiana Gioco Bridge nasce in Italia a Milano nel 1937, grazie a un gruppo di appassionati quali Piero Acchiappati, Paolo Baroni, Adolfo Giannuzzi, Raoul Morpurgo, Enzo Pontremoli, Federico Rosa, Giano Vedovelli e Ciro Verratti.

Allora si chiamava Associazione Italiana Ponte, nome imposto durante il fascismo per “doveroso rispetto all’autarchia del linguaggio”, come ebbero a spiegare i Soci Fondatori nel “Bollettino”, prima embrionale versione di quella che sarebbe poi diventata la rivista ufficiale della Federazione: Bridge d’Italia.

Il gioco del ponte è tutt’altro che di origine inglese – si legge nella rivista – e fu praticato per la prima volta nel 1873 sulle rive del Bosforo; gli ideatori furono: un finanziere rumeno, un greco, un banchiere turco e, quel che a noi più interessa, un italiano, cioè l’allora delegato del Regio Governo presso la Commissione di Rodope: il Cavalier Edoardo Graziani. (…)

Esiste infatti una radice di origine slava: “biritch” che corrisponde al verbo italiano “tagliare” e tutti quelli che conoscono e giocano l’italianissima “briscola” riconosceranno l’analogia che questo gioco ha con quello del “Bridge” per l’esistenza di un seme privilegiato: l’atout. (…)

Senz’altro più complessa la derivazione del Bridge da altri giochi di carte, così come anche l’origine etimologica del suo nome.

La prima sede dell’Associazione fu in Via Alessandro Manzoni a Milano. È importante ricordare questa sede anche perché ospitò per molti anni, negli splendidi locali di Palazzo Borromeo, il Circolo degli Industriali, vera fucina di bridgisti di altissimo livello e campioni che hanno onorato la maglia Azzurra.

Nello stesso anno di nascita della Federazione Italiana, è stata costituita la Lega Americana del Bridge Contratto (American Contract Bridge League, ACBL), frutto della fusione di due distinte federazioni. La Lega Europea di Bridge (European Bridge League, EBL) sarebbe stata fondata dieci anni più tardi (1947) e la Federazione Mondiale di Bridge (World Bridge Federation, WBF) altri 11 anni dopo (1958).

Tra i 12 Presidenti della Federazione Italiana Gioco Bridge ricordiamo Luigi Firpo, già Senatore della Repubblica.

I Presidenti FIGB

  • null

    Francesco Ferlazzo Natoli

    2017 – Presente

  • null

    Giovanni Medugno

    2012 – 2017

  • null

    Giuseppe Tamburi

    2009 – 2011

  • null

    Gianarrigo Rona

    1986 – 2009

  • null

    Guido Barbone

    1978 – 1986

  • null

    Luigi Firpo

    1970 – 1978

  • Edoardo Ramella

    1967 – 1970

  • null

    Carlalberto Perroux

    1952-1967

  • Antonio Dussoni

    1951-1952

  • Giulio Balestrini

    1950-1951

  • Giuseppe Baslini

    1947-1948