FederbridgeHomeQuesitiQuesiti Arbitrali

Punteggio minimo per l’apertura di 1 a colore

Quesito

Buongiorno,

intanto mi congratulo per la riapertura della rubrica: sono stato in passato uno dei più assidui sostenitori dell’enorme aiuto che dà, sopratutto agli arbitri dei tornei locali (tra i quali ci sono io)

Vado al tema del mio quesito: ho letto in almeno due vostre risposte che il numero minimo di punti per l’apertura di 1 a colore è di 8,

Io sapevo che tale soglia è di 10 per le mani bilanciate e che si poteva accettare l’apertura di 1 a colore con 9/8 punti per le mani particolarmente sbilanciate.

Restava ovviamente il vincolo di non accettare aperture con meno di 8 punti,

E’ corretto quanto da me affermato? Lo chiedo perchè al nostro circolo (Bridge club Siracusa) abbiamo fatto una comunicazione scritta ai soci partecipanti ai tornei locali a coppie e, se non è così, dovremo modificare l’informazione.

Un cordiale saluto,
Gianni C.

Risposta di Manolo Eminenti e Carlo Galardini

Buongiorno Gianni e bentornato.

Nell’appendice 1 delle Norme Integrative “ NORMATIVA SISTEMI” troviamo quanto segue:

Sistemi HUM
Per gli scopi di questa normativa, un sistema Altamente Artificiale (HUM) è un sistema che prevede una o più delle seguenti caratteristiche:
a) Per accordo di coppia un Passo in posizione di apertura mostra almeno valori generalmente considerati adeguati ad un’apertura di uno, anche qualora siano incluse possibili alternative deboli;
b) per accordo di coppia un’apertura a livello di uno può essere più debole di un passo;
c) per accordo di coppia un’apertura a livello di uno può essere effettuata con 7 punti onori o meno;

Il punto C risponde alla tua domanda. Le aperture al livello di uno devono contenere almeno 8 punti.

Poi nell’appendice 3 “NORMATIVA DI ALERT” troviamo alla fine:

Pre-Alert
Le coppie di giocatori che nel loro sistema prevedono i seguenti accordi devono darne preventiva comunicazione, prima dell’inizio del gioco, alla coppia avversaria:
1) L’uso di attacchi rovesciati o, comunque, di ogni tipo di attacco, – utilizzato anche solo in poche, specifiche situazioni – non diritto.
2) L’uso di attacchi in conto rovesciato in fase di attacco iniziale.
3) L’uso di aperture a livello di uno che prevedano come forza minima la fascia 8/10 punti onori.
4) L’uso del sistema base Corto-Lungo.

La mancata osservanza della norma comporta l’applicazione degli artt. 75 e 40.

Il punto 3 dice che se per sistema una coppia usa qualche apertura al livello di uno che parte da 8 punti onori, questa deve essere debitamente preallertata e spiegata in tutte le sue sfaccettature.

Speriamo di aver chiarito i suoi dubbi in proposito.

Saluti,
Carlo e Manolo 

Vuoi chiedere anche tu un parere agli Esperti? Scrivi a esperti@federbridge.it

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button