CronacaFederbridgeHomeNazionale

La squadra Vinci conquista il Trofeo Maria Teresa Lavazza

La squadra Vinci – Il Bridge, di Alessandro Piana (cng), Giorgio Duboin, Fabrizio Hugony, Lorenzo Lauria, Agustin Madala, Alfredo Versace e Francesco Saverio Vinci, ha conquistato il Trofeo Maria Teresa Lavazza, corrispondente al titolo italiano a squadre Open.

Campioni d’Italia in anticipo. Matematicamente, con un turno d’anticipo, ma praticamente ben prima, grazie al vantaggio accumulato tenendo la sorprendente media di 18,52 VP a incontro nei primi 6 turni di gara e concludendo il Campionato con la media di 16,66 VP a incontro. Un ritmo imbattibile e infatti unico nella storia dei nostri Campionati, trascorsi ormai quasi 10 anni dall’entrata in vigore della scala VP attualmente in uso.

È già il secondo titolo conquistato nel 2023 dalla squadra Vinci, che a Marzo si era assicurata il titolo italiano a squadre Maschili.

Il team Vinci aveva già vinto il Campionato a squadre Open nel 2021 (e, sotto la stessa insegna ma in diversa composizione, anche nel 2012, 2013 e 2017 – unica costante nella formazione gli affiatatissimi Hugony-Vinci).

Sempre questo sestetto ha rappresentato l’Italia agli ultimi Campionati del mondo a squadre.

Ieri sera l’oro era dunque già definito, e l’argento semi-definito: a poter ambire al secondo gradino del podio erano infatti solamente le rappresentative De Michelis – Bridge Addaura ASD (Luca De Michelis, Franco “Didi” Cedolin, Mario D’Avossa, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla e Andrea Manno) e Sangiorgio – Br. Ass ComoCantuHelios (Andrea Boldrini, Antonio Cuccorese, Claudio Cuccorese, Francesco Ferrari, Aldo Gerli e Cristina Golin).

Nel nono e ultimo incontro, De Michelis ha affrontato Burgay – Università del Bridge, a rischio retrocessione, e Sangiorgio ha incrociato le carte con Vinci, che, pur avendo la medaglia d’oro già al collo, voleva concludere in bellezza il suo Campionato da record.

I numeri hanno premiato De Michelis, e forse non è un caso se è proprio questa l’unica formazione che è stata in grado di mitigare la corsa a tutta velocità di Vinci (la cui unica macchia in questo Campionato è proprio aver perso contro De Michelis nell’ottavo turno di gara).

Sangiorgio, che deteneva il titolo, ha conquistato la medaglia di bronzo.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button