Breaking NewsCronacaFederbridgeHomeNazionale

Campionati under 26 a squadre: il titolo a CAPOBIANCO – APD Tennis Club President e BINAGHI – ASD Bridge Institute 2000

Le squadre CAPOBIANCO – APD Tennis Club President (categoria Agonisti – Esperti) e BINAGHI – ASD Bridge Institute 2000 (categoria CAS – Esordienti) hanno vinto il titolo italiano a squadre under 26.

La formazione CAPOBIANCO – APD Tennis Club President, di Sophia Capobianco (22 anni, di Traversetolo in provincia di Parma, tesserata per l’Associazione Sport Club Dil. Rapid), Eleonora Dalpozzo (22 anni, di San Lazzaro di Savena, tesserata per Bridge Bologna Rastignano), Alessandro Carletti (21 anni giovedì prossimo, di Concorezzo, tesserato per Monza Bridge) e Matteo Lombardi (21 anni, di Salerno, tesserato per La Sequoia SCSD) ha affrontato in Finale la squadra RAMAZZOTTI – C.lo Bridge Novara, di Giacomo Ramazzotti, Filippo Sanmartino (entrambi 18enni, di Novara, tesserati per l’Associazione C.lo Bridge Novara), Federico Porta e Giovanni Donati (di 22 e 24 anni, rispettivamente di Roma e Rimini, tesserati per Università del Bridge). L’incontro si è risolto 81,5 – 8 IMP. Matteo ed Alessandro avevano vinto, ieri, la medaglia di bronzo nella specialità a coppie, Giovanni e Federico quella d’argento.
Nella categoria Agonisti, la finale per il bronzo è stata vinta dalla rappresentativa FRESA – ASD Due Fiori Bridge, di Vincenzo Beniamino Fresa (oggi compie 20 anni – auguri! – di Salerno e tesserato per l’Associazione Due Fiori Bridge), Magda Tonelli (19 anni, di Senigallia, tesserata per Bridge Senigallia), Gabriele Giubilo e Gianmarco Giubilo (di 24 anni, di Roma, tesserati rispettivamente per Bridge Bologna Rastignano e Accademia del Bridge). I gemelli Giubilo ieri avevano vinto il titolo a coppie.

Nella categoria CAS, la formazione BINAGHI – ASD Bridge Institute 2000, di Emilia Binaghi, Matteo Sileno (entrambi di 22 anni e tesserati per Bridge Institute 2000, rispettivamente di Milano e Varallo Pombia in provincia di Novara), Aurelia Corso e Giorgia Di Luciano (20enni, di Siracusa, tesserate per Bridge Club Siracusa) ha incontrato in finale la squadra BIONDO TEX Bridge, di Andrea Falcocchio, Ugo Guida, Federico Ventura (17 anni) e Giovanni Lazzara (18 anni), tutti di Roma e tesserati per Tex Bridge. L’incontro si è concluso col risultato di 28,5 – 12 IMP. Emilia e Matteo raddoppiano così l’oro conquistato ieri nel Campionato a coppie.
L’incontro per il bronzo è stato vinto dalla squadra SCHIATTAREGGIA – Soc. Canottieri Milano, di Andrea Schiattareggia, Cristian Bossi (16 anni, di Milano, tesserati per la Soc. Canottieri Milano), Matteo Michele Costanza e Diego Leon Rosalio (21 e 19 anni, di Ossona e Bareggio in provincia di Milano e tesserati per Bridge Legnano). Andrea e Cristian avevano vinto l’argento a coppie.

La conclusione del Campionato segna anche la “fine di un’epoca” per chi è abituato a trovare Giovanni Donati nelle cronache dei Campionati giovanili – ne è stato protagonista per ben 14 anni! Molti di noi lo ricordano al tavolo quando ancora, da seduto, non toccava per terra con i piedi… ma adesso anche lui è cresciuto: in estate compirà 25 anni, dunque questo è il suo ultimo Campionato italiano junior. Giovanni, durante la cerimonia di premiazione, ha chiesto la parola, per fare un saluto ai ragazzi che hanno appena iniziato il loro percorso nel Bridge giovanile:

“C’è qualcuno di voi che nel 2009 non era ancora nato? Vi parla uno che nel 2009 giocò il suo primo Campionato juniores e con questo Campionato chiude il ciclo. Il Bridge ha migliorato tanti aspetti del mio carattere, fino a diventare un lavoro di cui sono profondamente innamorato.
In qualcuno di voi, come fu per me, è sbocciato il seme della passione?
Coltivatelo fino a migliorarvi e, chissà, magari vincere! Frequentate le Associazioni, conoscete esperti, discutete con loro di Bridge! Non siate timidi, ma coraggiosi… oserei dire sfrontati!
Avete per caso uno sport preferito che seguite per filo e per segno?
Ritagliatevi del tempo anche per il Bridge! Seguite i tornei, sceglietevi una squadra o una coppia da tifare. Sappiate che c’è una Nazionale giovanile anche nel Bridge, composta da ragazzi. Chissà che in futuro qualcuno di voi…”

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button