FederbridgeHome

Tornei Nazionali Città di Torino – Memorial Guido Ferraro 2022

Regine e Re per un fine settimana. Si sentiranno così i partecipanti al Torneo Nazionale Città di Torino – Memorial Guido Ferraro, in programma sabato 26 e domenica 27 Novembre nella Reggia di Venaria.

In questa location fiabesca, possibile grazie a un impegno immane dell’organizzazione, il Bridge entrerà e farà la sua magia. Riunirà giocatori provenienti da ogni parte d’Italia e perfino da oltre i confini nazionali, le cui menti, carte alla mano, duelleranno contro lo spettro del contratto in caduta, il drago sputa-contro e la strega dell’Atout-maldivisa. Quando si è intorno al tavolo da Bridge, l’avventura è assicurata in ogni ambiente, ma l’eccezionalità della cornice di questo evento lo rende particolarmente irresistibile. Quest’anno, il Piemonte è stato riconosciuto “Regione Europea dello Sport 2022” e, grazie a questo tributo, alla nostra disciplina (riconosciuta come sport dal CONI dal 1993) è stato in una certa misura facilitato l’accesso nel Palazzo reale. È stato comunque necessario uno sforzo economico di notevole portata dell’Associazione Bridge TOP ONE affinché la fiaba potesse iniziare. Ed inizierà. Il suo primo capitolo sarà il torneo a squadre libere, che prenderà il via sabato nel primo pomeriggio. Domenica si disputerà invece il torneo a coppie.
“Sono molto orgoglioso che il Piemonte sia in grado di proporre un torneo nazionale di questa importanza sia in termini di prestigio che di partecipazione” ha dichiarato Ennio Nardullo, Presidente del Comitato regionale di Bridge. “L’obiettivo è celebrare il Bridge sperando anche di suscitare l’interesse dei media. Il Bridge è sport, hobby, tempo libero e cultura.”

Nel forziere dei premi per i vincitori, come nelle fiabe, ci saranno anche monete d’oro, oltre ad oggetti FIGB e premi messi in palio da Cinzia Ferraro, moglie di Guido Ferraro, e dalla Famiglia Lavazza, la sua famiglia bridgistica. E che direbbe Guido, se non che giochiamo tutti così male da non meritare una Reggia, ma al massimo una cantina? Ma la Reggia non è per noi, è per lui e per il Bridge.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button