FederbridgeHomeIn ricordo di

Adriano Abate

Ha destato profonda commozione a Vercelli la notizia della scomparsa del dottor Adriano Abate, apprezzato medico odontoiatra. Aveva 75 anni. Laureatosi in Medicina all’Università di Pavia nel 1983, era diventato negli anni un punto di riferimento del mondo odontoiatrico cittadino, apprezzato dai pazienti e dai colleghi. Adriano Abate era noto anche per essere stato un grandissimo giocatore di bridge. Un palmares, il suo, invidiabile: 5 medaglie d’oro, 3 d’argento e una di bronzo ai campionati italiani e una medaglia d’argento ai campionati mondiali del 1974 a Las Palmas. Abate lascia la moglie Carla e il figlio Andrea, i nipoti Andrea e Riccardo, la sorella Piera. I funerali si sono svolti lunedì 7 Novembre nel Duomo di Vercelli.
AMICI DEL BRIDGE VERCELLESE

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button