Breaking NewsFederbridgeHome

Campionato di Società Sportive a squadre 2022: il titolo a Bridge Addaura e TOP ONE

Bridge Addaura ASD (Serie Open) e TOP ONE (Serie Femminile) sono ufficialmente le Associazioni bridgisticamente più forti d’Italia. A determinarlo sono state le tre giornate di fase locale e la finale nazionale che si è disputata a Salsomaggiore Terme da giovedì 22 a domenica 25 Settembre.

Bridge Addaura (rappresentata da Franco Cedolin, Luca De Michelis, Massimiliano Di Franco, Giuseppe Failla, Fabio Lo Presti, Andrea Manno, Ron Pachtman e Piotr Zatorski) ha vinto la finale con l’Associazione Bridge Pisa (rappresentata da Damiano Bombardieri, Enrico Castellani, Fabrizio Catarsi, Maurizio Di Sacco, Aldo Mina, Mario Muller, Giancarlo Nencini e Ruggero Pulga) con il risultato di 120,5 a 104. Con il primo dei tre turni in programma, Addaura si è portata in marcato vantaggio, a cui andava aggiunto il suo carryover di 7,5 IMP. Nei successivi due tempi, Pisa si è lanciata nel recupero, riuscendo a ridurre di molto il divario, ma non nell’impresa di superare la rivale. Questo è il primo titolo di Addaura nel Campionato di Società Sportive a squadre Open ed è anche la prima volta che lo scudetto di questa competizione approda in Sicilia.
La finale per il terzo posto è stata vinta dall’Associazione milanese Il Bridge, rappresentata da Giorgio Duboin, Steve Hamaoui, Fabrizio Hugony, Lorenzo Lauria, Agustin Madala, Alfredo Versace e Francesco Saverio Vinci.

Nella serie Femminile, l’Associazione torinese TOP ONE (rappresentata da Monica Aghemo, Monica Buratti, Caterina Burgio, Margherita Costa, Antonella Novo, Giovanna Piccioni, Elena Ruscalla) ha incontrato in finale Idea Bridge Torino (rappresentata da Claudia Castignani, Margherita Chavarria, Eleonora Duboin, Cakatrzyna Dufrat, Donatella Gigliotti, Marina Levoni, Simonetta Paoluzi ed Ewa Sobolewska). Il match si è concluso 98-89 per TOP ONE, che è riuscita anche a recuperare lo svantaggio iniziale di 12 IMP di carryover, così riportando, dopo 8 anni, lo scudetto di questa competizione a Torino (nel frattempo, ha raggiunto altre tre volte il podio). TOP ONE può a pieno diritto considerarsi Regina del Societario Femminile 2022, perché le sue portabandiera Margherita Costa ed Elena Ruscalla hanno conquistato anche lo scudetto del Campionato di Società Sportive a coppie Femminili 2022.
La finale per il terzo posto è stata vinta dall’Associazione Bridge Reggio Emilia, rappresentata da Gianna Arrigoni, Cristina Golin, Monica Mainoldi, Gabriella Olivieri, Claudia Pomares, Enza Rossano e Luisa Venini.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button