CronacaFederbridgeHomeNazionale

Morgantini – Tennis Club Parioli vince il titolo italiano a squadre Miste

I nuovi Campioni italiani a squadre Miste sono Cristiana Morgantini, Monica Buratti, Leonardo Cima, Barbara Dessì, Lorenzo Lauria e Carlo Mariani della formazione MORGANTINI – Tennis Club Parioli. La rappresentativa BRAMBILLA – Resegone Bridge Lecco, di Bianca Brambilla cng, Arrigo Franchi, Cristina Golin, Ida Gronkvist e Andrea Manno si è assicurata la medaglia d’argento. Sul terzo gradino del podio è salita la squadra NARDULLO – TOP ONE, di Ennio Nardullo, Caterina Burgio, Amedeo Comella, Federica Dalpozzo, Giovanni Donati, Antonella Novo.

Al termine dell’ottavo (quindi penultimo) turno di gara, solo 0,16 VP separavano le squadre Brambilla e Morgantini; il leggerissimo vantaggio era a favore della rappresentativa targata Lecco. Queste due formazioni erano le uniche a poter ancora ambire alla vittoria, perché un baratro superiore ai 20 VP, dunque invalicabile, le separava da tutte le altre squadre del girone. Con i primi due posti blindati, dalla rappresentativa Nardullo (terza anche al termine dell’ottavo round) in poi si combatteva per il bronzo o per evitare la retrocessione. La formula di gara “barometer top & bottom” permette spesso (anche se non sempre) di assistere, durante l’ultimo match in programma, a incontri decisivi. Il meccanismo in questo Campionato ha funzionato egregiamente: proprio Brambilla e Morgantini si sono affrontate nel nono e ultimo incontro.

Tecnica, esperienza (anche internazionale), lucidità e carattere certamente non mancavano a entrambe le formazioni. Ma, per quanto riguarda l’affiatamento bridgistico delle coppie, la bilancia era a favore della squadra Morgantini, composta da tre binomi solidissimi (e non solo sul piano sportivo).

Con questa vittoria, Monica Buratti conquista il suo sesto oro a squadre Miste. È invece il quinto per Carlo Mariani, il secondo per Lauria-Morgantini e il primo per Dessì-Cima. È però da rilevare che Buratti-Mariani vantano anche sette coppe Italia Miste, Lauria-Morgantini quattro e Dessì-Cima una. L’Azzurro Lorenzo Lauria raggiunge la cifra record di 56 ori nazionali. Lorenzo rappresenterà l’Italia ancora una volta a Marzo, ai Campionati del mondo a squadre Open, mentre Barbara e Leonardo saranno schierati nella Nazionale Mista.

Le squadre Arslan Padova Bridge ASD (Carla Arslan, Franco Cedolin, Paolo Clair, Carlo Totaro, Maria Pia Totaro, Serenina Zago), Piva Padova Bridge ASD (Simonetta Piva, Enrico Cloro, Paolo Comirato, Teresa Dal Ben, Ambra Morelli, Davide Tavoschi) e Cattani Bridge Bologna Rastignano (Alessandra Cattani, Carla Giovanna Cupellini, Isabella Marceddu, Andrea Medusei, Giordano Scullin, Sergio Stabile) conquistano un pass per l’Eccellenza: il prossimo anno, competeranno per il titolo italiano.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button