FederbridgeHome

Commento del cng Forcucci – EBL Qualifier

Riportiamo di seguito il commento di Alberto Forcucci, capitano non giocatore della squadra Azzurra che sta partecipando all’evento EBL Qualifier. Dopo il comunicato del Presidente FIGB Francesco Ferlazzo Natoli, pubblicato ieri, anche il capitano Forcucci mette nero su bianco il disappunto e il senso di ingiustizia verso la situazione che si è delineata, ovvero la sistematica assenza, in ogni singolo incontro in programma, degli avversari della rappresentativa italiana.

Continua il vergognoso boicottaggio verso la Nazionale italiana, rappresentata dalla Asd Pescara Bridge.Questo atteggiamento sta vanificando gli sforzi di una piccola Asd, che, insieme alla Federazione, ha organizzato al meglio l’evento, utilizzando le esigue risorse a disposizione, e mostra mancanza di rispetto verso atleti dilettanti che giocano per l’amore verso questo meraviglioso sport della mente e che erano stati convocati in iNazionale quale premio per aver vinto il campionato societario nel 2019. Inizialmente il sesto giocatore doveva essere Sergio Freddio, che, per inderogabili impegni di lavoro, ha dovuto declinare l’invito a partecipare all’evento. A quel punto il Cng Alberto Forcucci ha proposto al Presidente federale, che ha accolto la richiesta, la convocazione, per i suoi meriti sportivi, di Fulvio Fantoni, da sempre amico della Pescara Bridge. Tutti i bridgisti dovrebbero censurare questo comportamento vergognoso, che non fa certo onore alla comunità bridgistica internazionale e ai “professionisti” del bridge, che rifiutano di misurarsi con una piccola realtà dilettantistica.
Il CNG ALBERTO FORCUCCI.

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button