FederbridgeHomeTornei e Festival

Bridge in riva allo Stretto: i vincitori

Nel fine settimana l’Associazione Nicola Ditto di Reggio Calabria ha organizzato tre tornei (di cui uno nazionale) in riva allo Stretto, accogliendo al suo interno e nell’ameno giardino di cui è dotata Bridgisti provenienti non solo dalla regione e dalle zone limitrofe, ma da tutta la Penisola.

Come anticipato, la gara regina della tre giorni della N. Ditto era il torneo nazionale a coppie. Nel campo di gara costituito da 36 coppie hanno prevalso gli Azzurri Giovanni Donati (di Rimini) e Sebastiano Scatà (Siracusa). Sul secondo gradino del podio sono salite Anna Romano Postorino e Maria Angela Sculli, portabandiera dell’Associazione ospite. I siciliani Tommaso Minasi e Giuseppina Maria Geraci si sono classificati al terzo posto.

Il torneo del primo giorno, a coppie Miste, ha visto al primo posto due consolidati protagonisti della categoria, anche a livello nazionale: Ornella Colonna e Luigi Ligambi. I triestini potrebbero anche essere detentori del record kilometrico fra i partecipanti. Ritroviamo ancora una volta fra le prime tre coppie classificate sia Giovanni Donati che Sebastiano Scatà. Entrambi hanno giocato con compagne giovanissime, conquistando rispettivamente il secondo e il terzo posto. Giovanni ha giocato con Caterina Burgio (ex Nazionale femminile giovanile) e Sebastiano con Maddalena Pelaggi, che, con la gemella Annachiara, è nell’attuale giro delle “Girls” Azzurre. Il gruppo dei nostri giovani è molto affiatato, come documentano le belle foto postate sui social di tuffi nel mare cristallino, un tocco di blu prima di scendere ai tavoli verdi. Menzione eccezionale, ma in questo caso obbligatoria, anche per i quarti classificati fra le 32 coppie: Devid Ceccanti, Presidente dell’Associazione N. Ditto, e Maria Angela Sculli.

E riecco, per il torneo a squadre di domenica, risalire sul podio sempre loro. Chiamarli “il futuro del Bridge italiano” è accurato, ma evidentemente incompleto, dato che, ormai da almeno dieci anni, l’albo d’oro della Federazione si allunga coi loro nomi. Caterina Burgio, Giovanni Donati e Sebastiano Scatà hanno formato una rappresentativa con Marco Di Ruggiero e Giuseppe Failla; il quintetto ha sollevato il trofeo. Sul secondo gradino del podio è salito il team dei rappresentanti istituzionali della manifestazione: Massimo Murolo, Delegato Regionale del Bridge calabrese e il già citato Devid Ceccanti, con Luigi Grasso e Bruno Randazzo. Le gemelle Pelaggi, Valeria e Anna Maria Sculli hanno conquistato il terzo posto. A questa gara hanno preso parte 14 formazioni.

L’appuntamento è per il prossimo anno. L’organizzazione, che ha sottotitolato questa edizione della manifestazione “aspettando Gambarie…” si augura che la situazione sanitaria permetta di tornare ad organizzare l’evento nella tradizionale sede di gara: Gambarie d’Aspromonte.

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button