FederbridgeHome

Grazie agli Amici del Bridge

Amici del bridge tutti,
ringrazio sinceramente i Presidenti e i Delegati, di qualunque schieramento, che hanno partecipato all’Assemblea Federale in un momento così difficile ed anche quanti, pur non personalmente presenti, hanno fatto in modo di far sentire e valere la propria opinione.
Naturalmente un grazie particolare a chi con il voto mi ha espresso stima e apprezzamento per il lavoro svolto con l’aiuto dei tanti amici, all’interno ed anche all’esterno delle istituzioni, che con me hanno collaborato sempre e soltanto per il bene e la prosperità del movimento bridgistico.
Non senza rammarico ho purtroppo seguito le critiche sollevate, in modo non sempre umanamente e socialmente accettabile, in fase sia pre che post elettorale dallo schieramento opposto.
Mi auguro che tale atteggiamento possa trasformarsi ed evolvere verso uno scambio costruttivo, fondato sul rispetto reciproco, senza il quale la collaborazione non può aver luogo.
Socialità, amicizia, hobby, cultura, valori sportivi sono i cardini del nostro gioco che dobbiamo continuare a coltivare e dei quali dobbiamo sempre andare fieri.
Sarò il Presidente di tutti i veri amici del Bridge e sarò pronto a valutare le idee di chiunque, anche se diverse dalle mie, a patto che confronto e dibattito si svolgano sempre in modo leale e disinteressato, mantenendo come unico scopo il bene del nostro gioco ed il suo ruolo non secondario nella società..
Il lavoro da fare è tanto; dei problemi che affliggono il mondo del bridge abbiamo parlato tanto in campagna elettorale ed anche delle possibili contromisure; noi siamo pronti a mettere in campo tutte le nostre capacità e il nostro impegno e contiamo sulla comprensione e sulla collaborazione di chi veramente ama il Bridge.
Il Bridge e la FIGB così continueranno ad evolvere e prosperare.

Il Presidente FIGB
Francesco Ferlazzo Natoli

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button