FederbridgeHome

Ripresa dei simultanei nazionali e altri aggiornamenti

Subito dopo l’uscita dell’ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, datato 3 Novembre 2020, la nostra Federazione ha contattato il CONI, deputato a definire quali attività sportive sono “di interesse nazionale” e quindi consentite dai provvedimenti governativi.
Il CONI ha confermato che possono essere considerati di interesse nazionale i tornei simultanei nazionali calendarizzati dalla FIGB. Di conseguenza, da domani, sarà nuovamente possibile tornare ai tavoli delle Associazioni e delle Società Sportive per giocare simultanei di Supporto Giovanile, Grand Prix e Light.
Nei simultanei Light previsti per il giorno in cui c’è in calendario il simultaneo Youth saranno attribuiti i medesimi punteggi del simultaneo Youth.

Non abbiamo invece ricevuto il via libera per quel che concerne gli allenamenti e i corsi di Bridge per allievi in presenza, che sono, quindi, al momento sospesi, nonostante la Federazione ne abbia sottolineato l’importanza per la sopravvivenza del nostro sport. Per quanto riguarda la didattica, però, ricordiamo che prosegue l’iniziativa federale di offrire corsi gratuiti ONLINE di avvicinamento al Bridge (partendo da livello zero). Il progetto ha preso il via nel Marzo scorso ed è stato apprezzatissimo, tanto che molti neofiti, dopo aver scoperto il nostro sport con modalità “didattica a distanza” hanno poi di fatto raggiunto le Associazioni della loro zona per cominciare a giocare anche in presenza. Se conoscete persone che desiderano apprendere il Bridge, potete dire loro di inviare una e-mail a corsi@federbridge.it

Infine, in considerazione della situazione, per le promozioni di categoria non sarà necessario quest’anno aver disputato Campionati.

Circolare 69/2020 – Ripresa dei Simultanei. Informazione sull’attività bridgistica

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Close