FederbridgeHomeIn ricordo di

Catherine D’Ovidio

Una grande stella del Bridge mondiale ci ha lasciati. Si è spenta Catherine d’Ovidio, la grande campionessa francese che molto spesso abbiamo avuto come ospite anche ai Campionati italiani a Salsomaggiore.

Catherine era World Grand Master. Nella sua carriera, rappresentando la Francia, aveva vinto per due volte la Venice Cup (nel 2005 e nel 2011), il trofeo più importante in assoluto della categoria, cioè il titolo mondiale a squadre femminili. Aveva conquistato anche il titolo mondiale a squadre Miste (nel 2004). A questi successi si aggiungono numerose medaglie d’oro, argento e bronzo nei Campionati mondiali ed europei. Ha concluso la sua vita mentre era all’apice: l’ultima manifestazione internazionale a cui ha partecipato, i Campionati Europei a partecipazione libera di Istanbul nel 2019, la hanno vista salire per ben due volte sul gradino più alto del podio: nella categoria a squadre femminili e a squadre miste. Subito dopo, ha scoperto di essere malata.

Donna di straordinaria dolcezza, ma capace di grande sangue freddo al tavolo da Bridge, aveva lasciato una carriera in un’importante azienda francese per dedicarsi al nostro sport.

Redazione

Bridge D'Italia è la rivista ufficiale della Federazione Italiana Gioco Bridge

Potrebbero interessarti anche...

Close