CronacaHomeNazionale

Campionato di Società Sportive a coppie 2015

Riempitivo Palazzo CongressiLa stagione agonistica riprende con il Campionato di Società Sportive a coppie, in programma a Salsomaggiore Terme il prossimo fine settimana, da giovedì 17 a domenica 20 settembre.

In rappresentanza delle Associazioni italiane, e suddivise in serie come di consuetudine nel Societario, le coppie partecipanti si affronteranno con una particolare formula già sperimentata in passato e adottata nel 2014, anno di esordio di questo Campionato.

Andiamo a riepilogarla brevemente: all’interno di ogni serie, si disputeranno due barometer howell (di andata e di ritorno). Ciascuna coppia incontrerà quindi tutte le altre per due volte, in incontri di tre smazzate. Per ogni board, i giocatori riceveranno un punteggio in imp basato sul confronto con gli altri risultati del proprio girone, come in un normale torneo a coppie imp a media ponderale. I punteggi delle tre smazzate, però, verranno poi sommati e convertiti in victory point (secondo una scala appositamente redatta).

Questa formula, intrigante connubio fra bridge a coppie e a squadre, unica nell’ambito del nostro calendario agonistico, ha trovato grande apprezzamento da parte dei partecipanti alla scorsa edizione. Non sorprende che fra i sostenitori ci siano anche Enrico Castellani – Massimo Lanzarotti e Antonella Bacoccoli – Tiziana Rosi, i giocatori che nel 2014 conquistarono la medaglia d’oro, nonché il titolo di Associazione Campione d’Italia a coppie per la propria società: Breno, nel caso dei vincitori dell’Open e Junior Bridge Club Perugia per le Signore. I detentori del titolo saranno anche quest’anno a Salsomaggiore.

Fra gli altri giocatori in gara, molti nomi illustri del bridge nazionale. Fra questi, spicca quello del campione più leggendario e universalmente amato da tutti: il grande Benito Garozzo, che farà coppia con Romain Zaleski in rappresentanza dell’Associazione Bridge Breno.
Presenti anche diversi dei ragazzi protagonisti della spedizione Azzurra in Croazia, un grande successo per il bridge italiano (con ben tre titoli mondiali giovanili, solo per menzionare le medaglie d’oro). Non li nominiamo tutti solo per non rischiare di tralasciarne qualcuno.

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.
Close