HomeQuesiti

Sostituire una carta giocata

L'Esperto risponde

utente

Buongiorno Maurizio,
Nord dichiarante muove una piccola Picche da Sud, Ovest risponde e Nord cala una scartina che riprende immediatamente – con l’intenzione di sostituirla con un onore – prima che Est possa rispondere.
Gli è consentito?
Cambiano le cose se mostra la scartina e la ritira senza che tocchi il tavolo?
Grazie per la cortese risposta
Matteo Falcone

Maurizio Di Sacco

Caro Matteo,
se la carta ha toccato il tavolo, non è più sostituibile, mentre quando sia semplicemente mostrata occorre fare un distinguo: è giocata se è stata mantenuta in posizione di carta giocata per un qualche tempo, oppure, nel caso di un giocatore che non appoggia mai le carte sul tavolo, quando sia stata avvicinata al tavolo con l’intenzione di giocarla. Se non ricorre nessuna di queste due condizioni, è allora sostituibile.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button