Concorso DichiarativoConcorso Dichiarativo 2014HomeQuarta tappa

Concorso Dichiarativo 2014: Quarta tappa, quiz 5

tappa12_art

Ecco le soluzioni della quarta tappa del Concorso Dichiarativo 2014, promosso da Marina Causa. Per risolvere i quiz del Concorso si utilizza il sistema Quinta Italiana. 

[message_box title=”QUIZ 5″ color=”yellow”]

tappa4quiz5

[/message_box]

[message_box title=”Risposte” color=”green”]

3Cuori: 7 Esperti, 74 partecipanti
2SA: 4 Esperti, 44 partecipanti
Passo: 2 Esperti, 53 partecipanti
4Picche: 1 Esperto, 27 partecipanti
3Picche: Nessun Esperto, 8 partecipanti

[/message_box]

Mitchell, in Prima contro Zona. Che fare? Passare, introdurre le Cuori o interrogare con 2SA Ogust? Gli Esperti sono concordi nell’affermare che in duplicato occorra muoversi. Il torneo a coppie è una gara governata da leggi autonome, una delle quali impone di proteggere la marcatura nella “buona colonna”; non stupisce quindi che due eccelsi carteadores e specialisti del “coppie” come Bocchi e Clair dichiarino Passo:
Bocchi: “Passo, in prima. In zona magari un tentativo lo farei.”
Clair: “Passo, ma solo perché è Mitchell (e noi col morto giochiamo meglio della sala…). Qui la Ogust non aiuta e 3Cuori (che probabilmente direi in duplicato) sono troppi.”
Evidentemente si aspetterebbero lo stesso comportamento dal compagno se fossero loro i giocanti. La maggioranza, invece, è orientata per proseguire la licita con 3Cuori: “pensare positivo”è il motto di Lanzarotti e RossanoVivaldi. Intravedono i pericoli connessi, ma il Passo è giudicato troppo conservativo. Pensano positivo, ma con riserve sullo stile e/o sul tipo di compagno, anche Mortarotti e Cerreto:
Mortarotti: “3Cuori. In Mitchell sarebbe anche valido il Passo ma siccome in prima posizione gioco sotto-aperture buone o buonissime tengo aperto per giocare un ottimo 4Cuori o comunque un accettabile 4Picche.”
Cerreto: “Tutto dipende dallo stile di sottoapertura. Ci sono compagni con cui passerei a gambe levate. Nella media, penso che un tentativo vada fatto: 3Cuori.”
Di Bello e similmente Toccafondo pensano che un eventuale contratto a Cuori sia preferibile e vanno alla ricerca di un fit anche minimo; su un eventuale 3Picche ne dicono 4.
Eleggo Carlo Mariani portavoce di quanti interrogano con 2SA: “Preferisco interrogare piuttosto che introdurre le Cuori. Su 3Fiori o 3Quadri (mani minime n.d.r.) dico 3Picche, su 3Cuori o 3Picche dichiaro 4Cuori. Intendo offrire una scelta a Nord . Non avendo dichiarato 3Cuori al turno precedente, non ci dovrebbero essere fraintendimenti.”

[message_box title=”Punteggi” color=”green”]
3Cuori: 100 punti
2SA: 100 punti
Passo: 90 punti
4Picche40 punti
3Picche10 punti
 [/message_box]

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Close