EditorialiHomeOpinioni

La nuova scala VP: il parere dei campioni

scalavp2

Data la concentrazione di Campioni presenti, la WBF (World Bridge Federation) ha approfittato degli ultimi World Bridge Championships (Bali, Settembre 2013) per fare un sondaggio fra i giocatori a proposito della nuova Scala VP.

La nuova Scala VP

La nuova Scala VP è entrata in vigore a gennaio 2013. Consiste in un diverso metodo di conversione degli IMP in VP.
Un apposito comitato della WBF (WBF Scoring Committee) ha lavorato alla modifica della vecchia Scala VP dall’ottobre del 2011 all’agosto del 2012, producendo una Scala basata su questi principi:
– ogni IMP ha un valore;
– il massimo numero di VP che si possono guadagnare è 20;
– la scala deve essere continua.

Maurizio Di Sacco, membro del Comitato, ha scritto un articolo in cui vengono illustrati tutti i dettagli della Scala (clicca qui per leggere l’articolo).

Il sondaggio fra i campioni

365 giocatori partecipanti ai World Bridge Championships hanno risposto al sondaggio. La maggior parte di loro si è detta favorevole alla nuova Scala.

Alla domanda “approvi la nuova Scala di conversione VP?” il 65% degli intervistati ha risposto di sì. I quesiti successivi, nei quali si paragonava in modo diretto la nuova Scala alla vecchia e a un’ipotetica Scala su 100 VP, hanno confermato le preferenze dei giocatori per il metodo introdotto.

Secondo alcuni, però, la scala sarebbe di difficile comprensione per il pubblico, non ancora abituato.

[message_box title=”” color=”blue”]

I risultati del sondaggio nel dettaglio:

1. Approvi la nuova tabella di conversione IMP-VP, introdotta nei recenti World Bridge Championships?

Risposte:    365
Astenuti:    0
Sì:    239 (65,48%)
No:    91 (24,93%)
Indifferente:    35 (9,59%)

2. Confrontando la nuova tabella con quella usata precedentemente (da 15-15 a 25-0), quale preferisci?
Risposte:    365
Astenuti:    0
La nuova:    228 (62,47%)
La vecchia:    107 (29,32%)
Indifferente:    30 (8,22%)

3. Se dovessimo creare una scala di conversione alternativa su 100 VP, cominciando da 50-50 per il pareggio, con un guadagno per i vincitori variabile tra 50 e 100 e per i perdenti tra 0 e 50, preferiresti questo metodo alternativo alla nuova Scala VP?
Risposte:    365
Astenuti:    0
Sì:    143 (39,18%)
No:    175 (47,95%)
Indifferente:    47 (12,88%)

4. Delle tre scale (la vecchia, la nuova e quella proposta su 100 VP) quale preferisci?
Risposte:    365
Astenuti:    0
La nuova:    166 (45,48%)
La vecchia:    72 (19,73%)
L’ipotetica scala su 100 VP:    117 (32,05%)

5. Credi che la nuova Scala sia incomprensibile per il pubblico dei Campionati di Bridge?
Risposte:    365
Astenuti:    0
Sì:    146 (40%)
No:    130 (35,62%)
Non lo so:    89 (24,38%)

6. Vorremmo sapere a che fascia di età appartieni per poter analizzare meglio i risultati.
Risposte:    365
Astenuti:    0
Sotto i 21 anni:    7 (1,92%)
21-30:    29 (7,95%)
31-50:    119 (32,6%)
51-65:    137 (37,53%)
65+:    73 (20%)
Preferisco non dichiararlo: 0 (0%)

[/message_box]

I dati sono tratti dal sito della World Bridge Federation: www.worldbridge.org

Argomenti

Francesca Canali

Francesca Canali da alcuni anni è responsabile della trasmissione Vugraph durante i Campionati. Da Gennaio 2013 collabora con la sala stampa della FIGB.

Potrebbero interessarti anche...

Close