HomeQuesiti

Errata spiegazione…

Buongiorno Maurizio,
ti disturbo per chiederti un quesito Arbitrale, in merito ad una decisione presa da un Arbitro del mio circolo nel torneo Mitchell di domenica 12 Gennaio 2014. Io ero seduto in Sud.
E/O vulnerabili, dichiarante Nord; queste le carte:

2014_02_20_m2

2014_02_20_m3

2Picche = La licita è stata Alertata da Est come “quarta di Picche + un minore almeno quinto”

Attacco Quadri9 di Nord per il Re di Sud che fa presa. Ritorno Cuori6, su cui Ovest impegna l’Asso.
Come puoi vedere, 2Picche sono di battuta e alla fine del board ho chiamato l’Arbitro per chiarire la situazione dell’Alert errato da parte di Est. Se avessi saputo che le Picche erano quinte, non avrei mai detto Passo.
La prima decisione dell’Arbitro (comunicata a me, che nel frattempo stavo giocando un altro board ad un altro tavolo contro un’altra coppia) è stata di togliere il Contro dalla licita e assegnare 2Picche fatte da Ovest: -110.
Dopo qualche minuto, l’Arbitro è tornato da me per comunicarmi che il risultato confermato era di 2Picche+1 fatte da Ovest: -140. Alla mia richiesta di spiegazioni, l’Arbitro ha così motivato: “Il giocatore mi ha detto che, se le Picche fossero state non Contrate, avrebbe fatto l’impasse a Fiori per scartare la seconda Cuori (cioè, avrebbe mosso FioriK dalla mano e poi piccola per il Fante).
A parte il fatto che al morto non ci sarebbe più andato (qualora l’impasse fosse andato male), se non dopo aver perso l’altra Cuori (per andare al morto deve passare dalle Quadri…), ti chiedo se una tale spiegazione/decisione è da ritenersi accettabile.
Ti ringrazio sin d’ora per la collaborazione
Tommaso Casimirri (CSS071, Bridge Bologna)

Ciao Tommaso,
da quello che leggo, e lasciando quindi spazio ai terzi interessati per commenti e/o precisazioni, la decisione (o meglio, le decisioni) riportata è un pasticcio.
Non è infatti possibile togliere il Contro, visto che Nord Contro l’ha detto, e che l’asserito danno si riferiva alla possibilità che Sud non Passasse, e non che Nord non lo dicesse. Inoltre, fare l’impasse a Fiori vuol dire mettere a serio rischio il contratto (il FioriK ha buone probabilità di trovarsi in mano all’apertore), e certo non è giocata che si può concedere al partito colpevole (avrei molti dubbi anche dovessi darla al partito innocente).
Infine, qui si dà per scontato che la spiegazione fosse sbagliata, ma è possibile il contrario (ovvero era sbagliata la dichiarazione di 2Picche, relativamente agli accordi di E/O), ed in quel caso, non ci sarebbe nemmeno stata materia del contendere: il risultato doveva essere confermato (ex Articolo 75 del Codice di Gara, paragrafo C).
Ammettendo comunque che fosse sbagliata la spiegazione, ovvero non fosse possibile per E/O provare il contrario, allora l’Arbitro avrebbe dovuto chiedere ad alcuni giocatori che cosa avrebbero fatto, in Sud, con le tue carte, nel caso della sola spiegazione giusta, e se trovavano una significativa differenza fra le due diverse circostanze dichiarative.
Fossi stato io uno degli interpellati, avrei risposto che sarei potuto passare in entrambi i casi, e che una piccola differenza c’è. In sostanza, avrei modificato il risultato in 2PiccheX e fatte una volta su tre, e qualcosa d’altro (2SA o 3Cuori, con numero variabile di prese) negli altri due casi su tre. Ti prego comunque di prendere questi “pesi” con beneficio d’inventario, perché per assegnarli con maggiore accuratezza avrei bisogno di condurre l’intervista di cui sopra.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button