CampionatiCampionati all'EsteroHomeIn EvidenzaPrimo PianoWorld Bridge Teams Championships 2013

Bali, 29 Settembre 2013

Quattro dei sei tempi se ne sono andati, e l’Italia è saldamente al comando della finale della Bermuda Bowl. I nostri hanno vinto largamente i primi due tempi, ed aggiunto qualche punto nel terzo, per poi cedere qualcosina nel quarto, ma con 32 smazzate a finire, 53 IMP ci separano ancora da Monaco.
Più serrate le altre due finali. Nella Venice Cup, le due avversarie, USA 2 e Inghilterra, hanno combattuto punto a punto per tre tempi, ma le inglesi hanno vinto il quarto di un’enorme 49 a 1.
Nel d’Orsi Trophy, la Germania ha vinto di misura tutti e tre i tempi, perdendo qualche spicciolo nel quarto, ed è avanti di 22.
Nel frattempo, sono state assegnate le medaglie di bronzo: la Polonia se ne è aggiudicate due, battendo USA nell’Open, e la Francia nel Senior, mentre quella femminile è andata all’Olanda, capace di battere la Cina.
Ancora qualche ora, e si conosceranno i vincitori.

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button