CampionatiCampionati internazionaliHomeIn EvidenzaPrimo PianoWorld Bridge Teams Championships 2013

Aggiornamenti da Bali: Gianarrigo Rona confermato Presidente della WBF

Gianarrigo Rona

Solo poche carte sono state giocate – e di quelle vi darò conto domani – ma nel frattempo i colori italiani hanno già ottenuto un grande successo: Gianarrigo Rona è stato confermato alla guida della World Bridge Federation, dopo che la sua candidatura è stata appoggiata dai rappresentanti di tutte le “zone”.

Non essendoci altro candidato, Rona è stato quindi eletto per acclamazione: un risultato che testimonia dell’eccellente lavoro svolto nei primi tre anni del suo mandato, prolungato adesso fino al 2018.

Vale la pena di sottolineare, per chiarire la straordinaria cifra dell’avvenimento, come l’assenza di oppositori non comporta, per quello che è il meccanismo elettivo della WBF, l’automatica riconferma. Il Presidente in carica può infatti ancora venire bocciato dall’esecutivo, e rimandato all’assemblea elettiva dell’anno seguente.

Tra i primi a congratularsi con Gianarrigo, il Presidente FIGB Gianni Medugno, presente qui nella veste di Capitano Non Giocatore della squadra Open, ed il Segretario Generale, Francesco Conforti, anch’esso a Bali.
A Gianarrigo Rona vanno un personale, affettuoso abbraccio, ed un augurio di buon lavoro da parte di tutti.

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button