HomeQuesiti

Quesito informativo

Board 20 del 27 Luglio 2013:

 

1Passo = dopo lunga pensata
2Passo = in questo momento Nord dice che fa riserva sulla mano

Risultato: 3CuoriX m.i.
Risultato Arbitrale: 50%-50%

Domanda: dopo la “pensata” di Est e la successiva licita di Ovest, può Nord fare riserva dopo la loro tacita accettazione effettuata col suo Passo e addirittura col Contro di Sud, il tutto indipendentemente dall’esaminare se Ovest ha una mano che autonomamente gli consenta di licitare dopo la pensata del compagno?
Cordialità.
Mario Mezzullo (MZR096, Aurelia Bridge Club)

Caro Mario,
se la domanda si riferisce ad un mero aspetto procedurale, allora la risposta è certamente positiva, dato che non esiste alcuna restrizione in materia. Per la precisione, sia Nord che Sud hanno diritto a reclamare, in un caso del genere (come nella quasi totalità delle circostanze), fino a mezz’ora dopo la fine dell’intero torneo. In altre parole, l’unico aspetto rilevante è l’analisi della mano alla luce dell’Articolo 16 del Codice di Gara, paragrafo B, ovvero, come Lei dice, per quanto attiene alle carte di Ovest, ed alla legittimità della licita di 3Cuori (e quindi non solo l’autonoma possibilità di effettuarla, ma anche un’indagine sull’effettiva esistenza di un collegamento tra l’esitazione e la licita medesima) Tuttavia, la mano meriterebbe un qualche approfondimento, perché il punteggio arbitrale riportato è sicuramente sbagliato o, meglio, è illegale. Oltre, infatti, ad essere rarissimo che un problema che si riferisce all’Articolo 16 del Codice di Gara paragrafo B possa mai condurre ad un punteggio arbitrale artificiale, lo stesso, nel caso, deve essere pari al 60% per la coppia innocente, e 40% per la coppia colpevole.
Cordiali Saluti,
Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Back to top button