HomeQuesiti

Infrazione dell’apertore

Egregio Maurizio,
anzitutto un caro saluto e passo subito al problema che sicuramente risolverai.
In un Torneo di Circolo, dopo il Passo iniziale di Ovest, Nord (in 1ª contro zona) apre di 3 Quadri con Dama 8ava nel colore e solo un Fante a lato.
Est con 20p.o., probabilmente sbagliando licita, contra e Sud che ha 10p.o. e quattro carte di Quadri rialza la licita tagliando, di fatto, fuori gli avversari. In conclusione 4 Quadri ! -3 (500)che è un Top nei confronti delle 5 Picche (650) potenziali dell’altra linea.

Alla richiesta di “giustizia” il Direttore del Torneo accoglie, comunque, il reclamo e modifica il risultato nel punteggio potenziale.
E’ giusto l’intervento arbitrale che ha considerata irregolare (psichica?) l’apertura?
Colgo l’occasione per “sfruttarti” ancora un poco e domandarti:

  1. Non trovo le Norme Integrative 2013; quest’anno non verranno emanate ma sono, comunque, valide quelle dello scorso anno, oppure le troverò prossimamente?;
  2. Dove posso leggere quello che mi è consentito ? (es: le limitazioni dell Multicolor, il punteggio minimo per le aperture a livello Due (mi sembra sia di 19p.o. reali), con quante carte e quale punteggio posso aprire in Barrage ecc).

In attesa di leggerti rinnovo il caro saluto.

Gazzarri Fabrizio

Caro Fabrizio,
mi dispiace dire che, stando ai fatti quali presentati, l’arbitro ha indubbiamente sbagliato, ed anche in maniera macroscopica.
L’apertore non ha infatti commesso alcuna infrazione, e trovo francamente fuori luogo già invocare un intervento del direttore di gara da parte di NS, iniziativa che io avrei dunque stigmatizzato.
Poi:

  1. Non sono state pubblicate le Norme Integrative 2013, ed hanno dunque pieno valore quelle 2012.
  2. Nelle Norme Integrative, in particolare, nella circostanza, nell’Appendice I (Normativa Sistemi). Comunque, per farla breve: non esistono restrizioni di sorta all’apertura di 2Quadri Multicolor, atteso che preveda le quattro versioni “classiche”.
    Per quanto attiene alle aperture di “Due Forte” il limite “di listino” è in effetti 19 punti onori (cfr. Official Encyclopedia of Bridge), ma, come ovvio, i valori distribuzionali e/o la qualità delle carte possono far facilmente scendere quel livello. Infine, non esiste alcuna restrizione alle aperture in barrage.

Maurizio Di Sacco

Maurizio Di Sacco (DSZ003, Bridge Villa Fabbriche) è Arbitro Capo di FIGB, WBF, EBL, CAC (Center American & Caribbean), CSB (Confederation Sudamericana De Bridge) e Direttore della Scuola Arbitrale di FIGB ed EBL. Anche membro del WBF Laws Committee, Maurizio è uno dei più autorevoli arbitri del mondo. Anche il suo palmares come giocatore è più che invidiabile: ha giocato ai massimi livelli fino al 2002, conquistando a livello nazionale un titolo italiano, un argento in eccellenza, diversi piazzamenti in Coppa Italia e numerosi primi posti in tornei naizonali. A livello internazionale ha raggiunto la finale di un Campionato Mondiale e di uno Europeo.

Potrebbero interessarti anche...

Leggi anche...
Close
Back to top button