Art. 72 – PRINCIPI GENERALI

A. Osservanza del Codice: le competizioni di bridge dovrebbero essere giocate nella stretta osservanza di questo Codice. L’obiettivo primario è quello di ottenere un punteggio più alto di quello di altri partecipanti, al contempo ottemperando a procedure, e adeguandosi a standard etici, che siano in stretta osservanza con quanto stabilito da questo Codice.

B. Infrazione del Codice

  1. Un giocatore non deve infrangere intenzionalmente il Codice, anche nel caso che vi sia una prescritta rettifica che è disposto ad accettare.
  2. Non vi è nessun obbligo di richiamare l’attenzione su un’infrazione al Codice commessa da un componente la propria linea (ma vedi l’Articolo 20 del Codice di Gara paragrafo F nel caso di una spiegazione sbagliata, l’Articolo 62 del Codice di Gara paragrafo A e l’Articolo 79 del Codice di Gara paragrafo A2).
  3. Un giocatore non può tentare di nascondere un’infrazione, come commettendo una seconda renonce, nascondendo una carta coinvolta in una renonce, o mescolando prematuramente le carte.


Indice Articoli del Codice di Gara