Art. 61 – IL MANCARE DI RISPONDERE A COLORE – INDAGINI RELATIVE AD UNA RENONCE

A. Definizione della renonce: il mancare di rispondere a colore secondo le disposizioni di cui all’Articolo 44 del Codice di Gara, oppure il mancare di attaccare, o di giocare, pur essendone in grado, una carta o un seme come richiesto per legge, o come specificato da un avversario che eserciti un’opzione nella rettifica di un’irregolarità costituisce una renonce (quando impossibilitato ad ottemperare vedi Articolo 59 del Codice di Gara).

B. Diritto di fare indagini riguardo ad una possibile renonce

  1. Il dichiarante può chiedere ad un difensore che non abbia risposto a colore se egli non abbia carte nel seme giocato.
  2. (a) Il morto può interrogare il dichiarante (ma vedi Articolo 43 del Codice di Gara paragrafo B2(b)).
    (b) Il morto non può chiedere ai difensori e può trovare applicazione l’Articolo 16B.
  3. I difensori possono chiedere al dichiarante e, a meno che la Regulating Authority non lo proibisca, possono interrogarsi reciprocamente (con il rischio di creare informazioni non autorizzate).


Indice Articoli del Codice di Gara