Art. 35 – CHIAMATE INAMMISSIBILI

Le seguenti chiamate sono inammissibili:

  1. Un contro o un surcontro non permessi dall’Articolo 19 del Codice di Gara. Trova applicazione l’Articolo 36 del Codice di Gara.
  2. Una licita, un contro o un surcontro da parte di un giocatore tenuto a passare. Trova applicazione l’Articolo 37 del Codice di Gara.
  3. Una licita superiore a sette. Trova applicazione l’Articolo 38 del Codice di Gara.
  4. Una chiamata dopo il passo finale della licitazione. Trova applicazione l’Articolo 39 del Codice di Gara.


Indice Articoli del Codice di Gara