Art. 14 – CARTA MANCANTE

A. Mano riscontrata incompleta prima che cominci il gioco: quando si scopra, prima che venga scoperto l’attacco iniziale, che una o più mani contengono meno di 13 carte, senza che nessun’altra ne abbia più di 13, l’Arbitro compirà una ricerca di ogni carta mancante, e:

  1. se la carta viene trovata viene riposta nella mano incompleta.
  2. se la carta non può essere ritrovata, l’Arbitro ricostruisce la mano utilizzando un altro mazzo di carte.
  3. la licitazione ed il gioco continuano normalmente, senza che venga alterata alcuna delle chiamate effettuate; la mano così ricomposta sarà ritenuta aver sempre contenuto dall’inizio alla fine tutte le sue carte, senza soluzione di continuità.


B. Mano riscontrata incompleta successivamente: 
quando si scopra, in qualunque momento successivo all’esposizione dell’attacco iniziale (e fino al termine del Periodo di Correzione), che una o più mani contengono meno di 13 carte, senza che nessun’altra ne abbia più di 13, l’Arbitro effettuerà una ricerca della carta mancante, e:

  1. se la carta viene ritrovata fra le carte giocate trova applicazione l’Articolo 67 del Codice di Gara.
  2. se la carta viene ritrovata altrove, essa viene riposta nella mano incompleta. Potranno essere adottate rettifiche e/o penalità (vedi punto 4 seguente).
  3. se la carta non può essere trovata, la mano dovrà essere ricostruita con un altro mazzo di carte. Potranno essere adottate rettifiche e/o penalità (vedi punto 4 seguente).
  4. una carta che venga riposta in una mano secondo i disposti della lettera B di questo articolo, è considerata come aver sempre fatto parte della mano stessa. Essa può divenire una carta penalizzata (Articolo 50 del Codice di Gara) e l’aver mancato di giocarla può costituire una renonce.


C. Informazioni derivanti dalla ricollocazione di una carta: 
la cognizione della ricollocazione di una carta rappresenta una informazione non autorizzata per il compagno di un giocatore la cui mano conteneva un numero inesatto di carte.

Indice Articoli del Codice di Gara