D’estate il calendario bridgistico è particolarmente ricco di appuntamenti internazionali. Fra gli eventi determinanti, come Europei e Mondiali (gli Europei a squadre si sono appena conclusi e a breve inizieranno quelli a coppie under 26, in attesa dei Mondiali giovanili), si svolgono diversi tornei prestigiosi che appassionano anche gli spettatori. Uno di questi è la Yeh Bros Cup, in corso in questi giorni in Cina. L’evento, noto per il montepremi di prim’ordine, è promosso dal facoltoso imprenditore Chen Yeh, che oltre a coltivare il furore agonistico si impegna anche nella diffusione del Bridge a livello mondiale.

A fine 2016 risultò infatti fra i principali finanziatori di un evento innovativo, che riunì Bill Gates, la squadra Lavazza ed esponenti del mondo politico cinese, accomunati dalla passione per il Bridge. La Yeh Online Bridge World Cup si disputò via internet, con i componenti di ciascuna squadra fisicamente riuniti a Torino, Pechino o Seattle sotto l’occhio vigile di arbitri internazionali e telecamere e in diretta planetaria. L’interesse della stampa portò la nostra disciplina sulle prime pagine di quotidiani nazionali e internazionali, dietro il motto “il Bridge riunisce il mondo”.

L’evento in corso in questi giorni è invece un torneo tradizionale, in cui i partecipanti sono schierati fisicamente ai tavoli dell’Hotel Yanqi della capitale cinese. Lo squadre Open, l’appuntamento principale, si articola in tre fasi: qualificazioni (1-2 Luglio, 10 round in totale), KO (3-4 Luglio, incontri di 32 board a partire dai quarti di finale) e finale per primo/secondo e terzo/quarto posto (5 Luglio, incontri di 48 smazzate).

Alla fase a KO possono partecipare 15 formazioni in base alla classifica, oltre al team dell’organizzatore Yeh, a cui è garantita la qualificazione.

Chi viene via via eliminato può partecipare allo squadre Swiss, in programma il 3 e il 4 Luglio e al torneo a Coppie Open, che si svolgerà 4 e 5 Luglio.

Numerosi gli italiani in gara. Partecipa infatti il team Lavazza al completo, con Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Agustin Madala, Alejandro Bianchedi, Antonio Sementa (reduci dall’esperienza in maglia Azzurra ai recenti Europei per nazioni che si sono disputati ad Ostenda) e Dennis Bilde. In formazione tipo anche la squadra di Monaco, che schiera Lauria-Versace accanto al capitano Pierre Zimmermann, Geir Helgemo, Tor Helness e Franck Multon.

Fra le squadre più quotate, oltre alle già menzionate, la Francia, l’Olanda, la Polonia e almeno due delle tre rappresentative che battono bandiera statunitense (una delle quali è però in realtà una connessione americano-olandese):

AUSTRALIA
Pauline Gumby
Warren Lazer
Joe Haffer
Phil Markey
Justin MILL
Tony Nunn

BULGARIA
Diana Damianova
Victor Aronov
Ivan Nanev
Julian Stefanov
Vladimir Mihov
Georgi Karakolev

BEIJING BEIH
Kang Meng
Liu Jing
Sun Shaolin
Wang Xiaojing
Li Xiaoyi
Liu Chuan

BEIJING EVERTRUST
Lin Rongqiang
Tao Jianhua
Shen Mingkun
Shen Xiaonong
Ma Jihong
Shan Sheng

CHINESE TAIPEI
Edward YEH
Liu-Mou CHEN
David YANG
Sidney YANG
Herstein LIU

EGITTO
Ahmed Zein
Tarek Salah
Ahmed Nayer
Ali ElSelehdar
Mohamed Heshmat
Bernard Pascal

FRANCIA
Tom Hanlon
Cedric Lorenzini
Frederic Volcker
Thomas Bessis

GERMANIA
Julius Linde
Christian Schwerdt
Herbert Klumpp
Reiner Marsal

INDIA
Subhash Chandra Gu
Gopal Venkatesh
Rajeshwar TEWARI
Keyzad Anklesaria

ITALIA LAVAZZA
Bianchedi Alejandro
Bilde Dennis
Bocchi Norberto
Duboin Giorgio
Madala Agustin
Sementa Antonio
coach: Massimo Ortensi

GIAPPONE
Tadashi Teramoto
Ryoga TANAKA
Hiroshi KAKU
Kazuo Furuta
Shugo Tanaka
Hiroki Yokoi

JINSHUO CLUB
Wang Dade
Shi Miao
Jacek Kalita
Michal Nowosadz
Jiang Tong
Zhang Xiaofeng

MONACO
Pierre Zimmermann
Alfredo Versace
Lorenzo Lauria
Geir Helgemo
Tor Helness
Franck Multon

OLANDA
Bart Nab
Bob Drijver
Bauke Muller
Simon De Wijs

NEW ZEALAND
Michael CORNELL
Ashley BACH
GeO Tislevoll
Michael Ware
Michael WHIBLEY
Matthew BROWN

PD TIMES
Chen Ji
Patrick Huang
Dong Lidang
Fu Zhong
Hou Xu
Yan Shi

PHARON
Jason Hackett
Diego Brenner
Brian Senior
Paul Hackett

POLONIA
Gawrys Piotr
Jassem Krzysztof
Klukowski Michal
Zatorski Piotr

SHANGHAI FINANCE
Huo Shiyu
Shao Zijian
Shan Baisong
Chen Jun
Chen Dawei

SOUTH AFRICA
Tim Cope
Andrew Brooke
Andrew Cruise
Anton Der Kinderen
Malcolm Siegel
Robert Sulcas

SWEDEN
Frederic Wrang
Peter Bertheau
Johan Upmark
Fredrik Nystr?m

USA (BERTENS)
Huub Bertens
Curtis Cheek
Ralph Katz
Gary Cohler
Daniel Korbel

USA (KRANYAK)
John Kranyak
Vince Demuy
John Hurd
Justin Lall

USA (PEPSI)
Jacek Pszczola
May Sakr
Sjoert Brink
Bas Drijver

YEH BROS
Chen Yeh
Zhang Yalan
Shih Juei-Yu
Chao Wen Hsu
Ehud Friedlander
Inon Liran

YB2 – MORRIS
Morris Chang
Jonky Chung
Roy Welland
Sabine Auken

HKTW
Derek ZEN
Alan SZE
Abby CHIU
Samuel WAN
Lin Chih Mou
Chi Jen Li