Bridge, lo Sport della Mente

Tutte le licite convenzionali sono da Alertare?

da | Mag 17, 2017 | 0 commenti

Argomenti:
[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] Stampa

Ciao carissimo
un quesito semplice:

2Picche = quinta con valori di apertura e più
4Fiori = non Alertato. Richiesta d’assi
4Quadri = non Alertato. Zero assi

La licita prosegue fino a 6Picche.
il 4Fiori e il 4Quadri secondo me dovrebbero essere stati Alertati. Qual è il tuo parere?
Grazie Angelo


Ciao Angelo,
la Normativa di riferimento è la seguente (Norme Integrative, Appendice 3, 2e):

Se si gioca senza sipari, NON vanno Alertate le seguenti licite:
d) Ogni tipo di contro e di surcontro, con l’eccezione di quelli che mostrino o neghino lunghezza in uno o più colori specifici, oppure i surcontro i quali, nell’ambito della stessa situazione dichiarativa, abbiano significati invertiti rispetto al passo (passo positivo e surcontro negativo, o similari).
e) Ogni licita al livello di quattro o superiore, con l’eccezione di chiamate convenzionali al primo giro licitativo.

Non solo quindi le licite in questione non vanno Alertate, ma è anzi proibito farlo. La logica è che è ben noto che si tratti di chiamate convenzionali, anche se la loro natura è imprecisata, e che dunque il loro significato può essere tranquillamente chiesto in qualunque momento.
Viceversa, l’alert può invece servire da veicolo di INA per chi allerta.
Vanno invece allertate con i sipari, anche se questa prescrizione è solo formale: di nuovo, la loro natura convenzionale è ovvia, e dunque anche un mancato alert non potrà mai portare ad un risarcimento.
Cari Saluti,
Maurizio Di Sacco

[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] [wpsr_plusone]