Bridge, lo Sport della Mente

Torneo del Bridge a Scuola in Sicilia

da | Mag 9, 2017 | 0 commenti

Argomenti:
[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] Stampa

Sotto l’egida dell’ ASD Convivium , domenica 7 Maggio nella sede del Circolo del Bridge di Catania si è svolta la prima fase del 2° Torneo Interscolastico dedicato al Bridge a Scuola.

A Catania e provincia sono attivi diversi progetti, che coinvolgono 8 Istituti di Primo e Secondo grado.

A sottolineare l’importanza della manifestazione, la presenza del Presidente Regionale Silvana Bonocore e del Maestro Dario Attanasio, Responsabile Nazionale del settore giovanile.

Dopo un ricco buffet colazione offerto dal Convivium, 40 giovani bridgisti si sono ritrovati ai blocchi di partenza, divisi in Allievi di Primo e Secondo anno. Per sottolineare l’unicità dell’evento, tutti i settori hanno giocato le stesse smazzate preduplicate.


I Primi classificati sono : Simone Rocco ed Emmanuele Beninati dell’IIS “De Felice Giuffrida Olivetti” per un girone, Salvo Di Carlo ( IIS” De Felice”) e AgneseToscano (L.S. “ Lombardo Radice) per l’altro.

A tutti i partecipanti sono state donate delle medaglie ricordo di questa attività.

L’iniziativa è stata una preziosa opportunità di incontro per i giovani bridgisti di Catania e provincia schierati in un’unica gara a prescindere dal livello di gioco, ma si è anche configurata come ottima occasione di diffusione del nostro sport della mente.
Questa manifestazione, intensa e riccamente condivisa, è stata resa possibile anche grazie agli illuminati Dirigenti Scolastici che hanno compreso la valenza formativa del Bridge, che hanno condiviso la giornata, al Presidente del Circolo del Bridge di Catania per il calore e l’umanità con cui ha mirabilmente accolto i giovani. e tutto lo staff che ha lavorato alacremente affinchè l’evento desse i risultati vivi e palpitanti che ha di fatto poi dato.

L’appuntamento per la seconda fase è per il 28 Maggio al Circolo del Bridge di Catania.

Silvana Bonocore, Presidente Comitato Regionale Sicilia

[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] [wpsr_plusone]