Bridge, lo Sport della Mente

Incontro amarcord fra una squadra italiana e una croata

da | Mag 17, 2017 | 0 commenti

Argomenti: ,
Stampa

Zagabria, 13 maggio 2017
Nei saloni dello splendido Hotel Esplanade di Zagabria, la Federazione croata di Bridge, in occasione del 50° anniversario dell'incontro tra le nazionali juniores italiana e croata (all'epoca jugoslava) a cui parteciparono per i croati Jurica Carić e Esad Kulović e per gli italiani Dano De Falco, ha organizzato un incontro tra una squadra croata ed una rappresentativa italiana.

Due tempi di 12 mani ciascuno nei quali il team croato ha schierato Craić-Kulović, Šver-Zorić e Marinovski-Borevković e la rappresentativa italiana De Falco-Genova e Clair-Moritsch.

Nei primi 12 boards gli italiani si sono portati avanti 53-21 ed hanno incrementato il divario nei seguenti 12 boards per un punteggio finale di 98-56.

Tutte le mani del match si possono consultare al seguente indirizzo:
http://www.homeofbridge.com/tournaments/5916ba681b328ce65c9cb97e

Per concludere vorrei inviare un ringraziamento alla federazione croata per la squisita accoglienza ed ospitalità da tutto il team italiano.
Dano De Falco