Bridge, lo Sport della Mente

La Yeh Online World Bridge Cup è stata vinta dalla squadra Lavazza

da | Nov 5, 2016 | 1 commento

[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] Stampa

Dopo tre giorni di gara, è stata la squadra Europe – Lavazza ad aggiudicarsi la prima edizione della Yeh Online Bridge World Cup.

La rappresentativa, composta da Maria Teresa Lavazza, Emanuela Lavazza, Norberto Bocchi, Bénédicte Cronier, Giorgio Duboin, Agustin Madala e Sylvie Willard si è assicurata la vittoria addirittura con un turno di anticipo. La squadra franco-torinese ha vinto tutti gli incontri in programma ad eccezione dell’ultimo, disputato contro la formazione cinese CCBA.

lavazza

Dietro: Il Presidente WBF Gianarrigo Rona, Giuseppe Lavazza, Agustin Madala, Maria Teresa Lavazza, Bénédicte Cronier, Massimo Ortensi Davanti: Emanuela Lavazza, Norberto Bocchi, Sylvie Willard, Giorgio Duboin

La classifica finale:
Europa-Lavazza: 83,64 vp
Cina-CCBA: 65,98 vp
Taipei-YEH: 49,59 vp
USA-BBO: 40,79 vp

Il successo mediatico

L’esperimento della Yeh Online Bridge World Cup è stato un successo. Per una settimana il Bridge è stato in primo piano nei principali quotidiani nazionali, dalla Gazzetta dello Sport, a TuttoSport, a La Stampa.

Un servizio televisivo è andato in onda durante il telegiornale di Rai 3. Anche i media stranieri hanno dato ampissima diffusione alla notizia.

Il più celebre dei partecipanti, il fondatore di Microsoft Bill Gates, ha utilizzato i suoi canali Social per parlare a sua volta della World Cup, quindi della sua passione per il Bridge:

bill_gates

Come si è svolto l’evento

Ogni squadra si è recata in un’apposita sede. La formazione Lavazza ha giocato dal Lavazza Innovation Center di Torino, la squadra USA-BBO dal Silver Cloud Broadway Hotel di Seattle e le due rappresentative asiatiche CCBA e YEH  dal Beijing International Convention Center (BICC) di Pechino.

In ciascuna sede di gara, era presente un Arbitro internazionale che ha accertato la regolarità della competizione.

I partecipanti hanno giocato al computer, sotto l’occhio elettronico delle telecamere che hanno ripreso ogni momento della Yeh Online Bridge World Cup.

Giorgio Duboin durante l'incontro

Giorgio Duboin durante l’incontro

Al termine della manifestazione, si è tenuta una conferenza stampa fra Torino e Pechino.

 

[wpsr_facebook] [wpsr_retweet] [wpsr_plusone]