La sottile linea rossa è la protagonista della giornata di oggi: mancano due incontri nelle serie Open e Femminile e tre nelle serie Senior e Mista per concludere la fase di qualificazione. Tutte le nostre squadre al momento sono sopra la linea rossa. In serata, quando le classifiche diventeranno definitive, vi daremo conferma delle qualificazioni.

Nella serie Open, gli Azzurri sono secondi. Con la Francia che continua nel suo stato di grazia, neanche mettere in saccoccia una cinquantina di imp in un solo giorno è stato sufficiente a superare l’apripista del girone.
La nostra Nazionale ieri ha incassato un punteggio pieno contro la Giordania, 16,72 vp con Singapore e 12,55 vp contro l’Australia. Ampiamente superate, quindi, le aspettative del capitano Giubilo, che per ieri aveva chiesto ai ragazzi “42-44 vp”.
Per completare il calendario della qualificazione, oggi l’Italia incontrerà Russia e Finlandia. Il primo match, che sarà trasmesso in diretta su BBO, sarà delicato, perché la Russia è al momento quarta. Ai nostri diretti rivali in classifica andrà un po’ peggio: i garçons affronteranno Israele (terza) e Svizzera (quinta). Tuttavia, non sarà facile superarli, per concludere la fase di qualificazione in testa al girone e avere la precedenza sulla scelta dell’avversaria degli ottavi, perché il loro vantaggio su di noi è di oltre 13 vp. “Atmosfera di squadra perfetta, gioco mostrato finora più che discreto, stiamo oltretutto sopportando una serie di decisioni arbitrali contrarie (ma siamo abituati), non per ultima anche la penalità per gioco lento, quindi andiamo avanti fiduciosi ben sapendo che nei K.O. la musica sarà diversa e di certo non siamo i favoriti di questa Olimpiade. Vincere il girone vorrebbe dire potersi scegliere un ottavo di finale più morbido ed anche forse un quarto di finale non difficilissimo ma ora come ora, non abbiamo più di un 30% di possibilità” comunica Alfredo, l’Azzurro più “Social” di tutti, direttamente ai suoi tifosi. Fra le rappresentative sotto la linea rossa spiccano Germania, Norvegia, Irlanda e Danimarca, mentre gli Stati Uniti hanno recuperato.

Nella serie Femminile, le Azzurre si confermano quarte. Ieri hanno vinto tutti gli incontri in calendario, segnando 13,75 vp contro la Nuova Zelanda, 14,39 vp contro il Cile e 19,69 vp contro il Canada.
Oggi incontreranno Stati Uniti e Scozia. Per le Azzurre la qualificazione è ormai certa; fra le squadre più quotate ci si sarebbe invece aspettato qualcosa in più dalla Danimarca, che sta lottando dal nono posto per entrare negli ottavi di finale. Le ragazze di Rinaldi oggi cercheranno di migliorare la loro posizione per assicurarsi un ruolo nella scelta delle prime avversarie nella fase a KO.

Ieri i Senior hanno avuto una mattinata abbastanza nera, segnando solo 1,46 vp con la Turchia e 7,39 vp con il Messico. Successivamente si sono però ripresi alla grande, marcando un punteggio quasi pieno (19,44 vp) con la Spagna e 14,70 vp con il Brasile. Per concludere il calendario della qualificazione, oggi incontreranno Pakistan, Inghilterra e Danimarca.

Anche la nostra Nazionale Mista non ha iniziato la giornata al meglio, perdendo a 2,44 vp contro l’Ungheria. Gli Azzurri hanno però vinto in modo molto convincente i restanti appuntamenti in programma, segnando 12,31 vp contro Israele e quasi un punteggio pieno contro Giappone e Cina Taipei (18,78 vp e 17,56 vp). Oggi incontreranno Australia (sesta), Germania (settima) e Stati Uniti (quattordicesima).

L’appuntamento con gli aggiornamenti Azzurri è per il tardo pomeriggio di oggi.