alfredo_artista

« Impara le regole come un professionista, così potrai infrangerle come un artista. » (Pablo Picasso)

Si raccomanda cautela. Non ripetere (per il momento) l’esperimento al circolo…

La finale di una delle competizioni del National Americano di Primavera, il torneo a squadre a eliminazione diretta Friday-Saturday KO1, è stata emozionante. La squadra Cayne (James Cayne, Lorenzo Lauria, Michael Seamon, Antonio Sementa, Mustafa Cem Tokay, Alfredo Versace) ha vinto di 7 IMP contro la rappresentativa Schwartz (Richard Schwartz, Huub Bertens, Boye Brogeland, Allan Graves, Daniel Korbel, Espen Lindqvist).

Un board della finale ha fatto la differenza.

20160322_Versace1

3quadri = fit a fiori, singolo di quadri

Alfredo, in Ovest, aveva:

20160322_Versace3

Avete mai desiderato leggere nella mente di un artista di bridge? Ecco qui.

Alfredo: il morto molto probabilmente è forte, con cinque carte di Cuori, cinque carte di Quadri e Asso-Re di Fiori. Quindi noi abbiamo solo i miei due Assi da incassare… Devo trovare il modo di creare una presa!

E ha immediatamente attaccato di piccola Fiori da Q 7 5 2.

Ovviamente il dichiarante non ha potuto capire cosa stesse succedendo (come poteva pensare a un attacco sotto la dama di atout?). Dopo l’attacco ha scelto di non fare un impasse che sarebbe sicuramente andato male, ma incassare Asso e Re di Fiori… per un down.

La mano completa:

20160322_Versace2

Nell’altra sala, Sementa-Tokay, compagni di Alfredo, hanno fatto 3SA.
Grazie a questa mano, la squadra Cayne ha vinto dieci imp, portandosi in vantaggio.

Il tocco dell’artista è stato cruciale per assicurare la vittoria al team Cayne.

(questo articolo è apparso nei bollettini del National Americano di Primavera)