Giovedì 3 dicembre 2015 sarà la giornata del tesseramento. Come da tradizione, la data scelta per segnare virtualmente l’inizio di un nuovo anno di bridge è associata a un evento di beneficenza. La Federazione per molto tempo ha sostenuto il Villaggio della Madre di Medjugorje, che accoglie ed educa i bambini orfani e abbandonati. Per queste strutture la continuità è importante e massimizza il valore del contributo; pertanto, come negli anni passati, si è optato per indirizzare ai piccoli ospiti del Villaggio la beneficenza del bridge.

Al simultaneo sono invitati anche i giocatori non tesserati. Ciascun partecipante, iscrivendosi, potrà contribuire con una quota libera (il minimo stabilito è di cinque euro) al progetto benefico. L’intero ricavato pervenuto in FIGB verrà devoluto (il simultaneo non rientrerà nell’esenzione prevista dal mese bianco).

L’eccezionalità della giornata sarà celebrata anche dalla tabella dei punti federali, che per questo simultaneo prevede l’assegnazione di doppi riconoscimenti rispetto ai tradizionali simultanei Grand Prix.