Individuale 2015Ottantaquattro board, per assegnare il titolo individuale 2015. Questo pomeriggio, a conquistare la medaglia d’oro sono stati Giuliano Tirelli nella serie open e Brunilde Lovetti nel femminile.

In ciascuna delle due categorie, i partecipanti hanno disputato una prima fase di qualificazione, al termine della quale i primi trentadue giocatori hanno avuto accesso alla finale A, articolata su ventiquattro smazzate. Era previsto un carry over, basato sul piazzamento delle qualificazioni, che però non ha aiutato Tirelli, della provincia di Parma, ventiduesimo nella prima fase e in grado infine di aggiudicarsi il titolo, nonché il primo oro della propria carriera, con il 68,03%, ovvero oltre sei punti percentuali di distacco dal secondo. L’argento è andato a Stefano Callegari, di Roma, mentre sul terzo gradino del podio è salito Andrea Griffoni, compagno di Associazione (Sport Club Dil. Rapid) del vincitore.

Netto anche il vantaggio di Brunilde Lovetti, di Milano, nel femminile, che ha concluso la gara con il 61,21%, a due punti percentuali dalla seconda classificata, assicurandosi, anche in questo caso, il suo primo titolo italiano. Completano il podio femminile Maddalena Finetti De Wolff, medaglia d’argento, e, sul terzo gradino, Angela Lo Dico.