2015 NABC New Orleans - Il punto

Splendide notizie dagli USA, e ancora per mano di Massimiliano Di Franco e Andrea Manno. I due, infatti, ed il loro team GOLDBERG, sono stati capci di cacciare fuori dalla Vanderbilt niente meno che i vincitori degli ultimi due Nationals, ovvero gli alfieri di Richard SCHWARTZ (Broegeland, Fisher, Graves, Lindqvist, Ron Schwartz).

Nessun problema, come del resto atteso, anche per gli altri italiani in gara, e per pochi di loro anche la giornata di oggi non dovrebbe essere troppo difficile.

Così ci si aspetta che sia per LAVAZZA contro gli ignoti di TODD, ma non va altrettanto bene agli altri: MONACO si troverà di fronte quattro sesti della nazionale svedese campione olimpica (e proprio gli svedesi eliminarono i monegaschi in semifinale olimpica); CAYNE i pericolosi rappresentanti di STREET; TEAM ASSAEL se la vedrà con GORDON, imbottita di campioni del mondo, e, infine, GOLDBERG si scontrerà con un numero di titoli mondiali ancora maggiore, contenuti in LYNCH.

Fuori dalle nostre frontiere, la giornata si è contraddistinta per l’eliminazione della testa di serie numero uno, la squadra campione in carica e perenne favorita di NICKELL, la quale è stata piegata per 94 a 92 (un punteggio molto basso: si gioca, come sempre, su sessantaquattro smazzate) da KASLE, ovvero da due americani (incluso lo sponsor) e quattro giovanissimi europei: due olandesi e due polacchi. Inoltre, già detto di SCHWARTZ, e uscita anche GROMOV (11), per mano di quella STREET che sarà l’avversaria di Lorenzo Lauria-Alfredo Versace oggi.

sliderNABC4

Mentre procedeva la Vanderbilt, si è concluso il Rockwell Mixed Pairs, il quale ha visto la vittoria – la prima per loro nei Nationals – dei coniugi Susan Stubinski e Bruce Wick, davanti ad altri due sconosciuti, Sheila Gabay e Lloyd Arvedon.

Susan Stubinski e Bruce WickSusan Stubinski e Bruce Wick

In questo evento, segnalo il ventinovesimo posto di De FalcoOlivieri, mentre – ultimi italiani da menzionare – CimaGiubilo hanno vinto il bracketed KO che li vedeva ieri in semifinale.