montegrotto

Ci siamo!
Pochi giorni allo start di uno dei più importanti appuntamenti del calendario bridgistico nazionale e non solo.
Il Festival di Montegrotto (23 Febbraio – 1 Marzo 2015) apre le porte ai più forti bridgisti italiani ed stranieri e come ogni anno propone una settimana intensa di gioco ed emozioni.

Dopo la scorsa edizione caratterizzata da assenze illustri tra i partecipanti a causa di altre manifestazioni concomitanti, quest’anno il Festival, tornato nella tradizionale location temporale di fine Febbraio, punta a rilanciarsi in termini di partecipazioni e prestigio.

Già diverse le conferme tra i giocatori più forti del panorama bridgistico, a partire dalla coppia numero 1 al mondo, gli italianissimi (anche se monegaschi di adozione e nazionalità sportiva) Fulvio Fantoni e Claudio Nunes, che si presentano ai nastri di partenza del prestigioso torneo a squadre con la formazione già presente nell’edizione 2013 insieme al francese (ma anche lui bridgisticamente monegasco) Franck Multon e all’americana Kiki Ward-Platt.
Un top team che punta dritto al gradino più alto del podio cercando di spodestare i detentori del titolo, la squadra Breno guidata dal dominatore della scorsa edizione del Festival, Andrea Manno capace di vincere il Cento in Due, il Coppie Open (con una delle prestazioni più incredibili mai viste al Festival, un turno da oltre 80% con il compagno Lanzarotti) ed appunto il Torneo a Squadre insieme sempre a Lanzarotti, Zaleski e Pattaccini.

Ma attenzione anche alle sempre competitive squadre straniere, lo scorso anno ricordiamo Austria e Polonia al secondo e terzo posto.

Tutti alla conquista del Challenger, la famosa coppa “non in palio” per la squadra vincitrice.
“Non in palio” in quanto la coppa non viene consegnata ai vincitori, ma i loro nomi vengono impressi sulla prestigiosa targhetta posta alla base della coppa stessa che rimane esposta presso il Circolo Eremitani di Padova, Circolo che si occupa dell’organizzazione del Festival.

A far da contorno, ma non solo, al torneo Open, gli altri tornei che normalmente riempiono la settimana del Festival.
Si parte lunedì 23 e martedì 24 Febbraio con due “simultanei” di riscaldamento, per poi entrare nel vivo con il torneo Cento in due (martedi 24 e mercoledi 25), il torneo Coppie Miste e Signore (mercoledi 25 e giovedi 26) e il torneo Coppie Open (giovedi 26 e venerdi 27).
E poi da Venerdì sera cinque turni di gioco spalmati su tre giornate per il clou del Festival, l’infuocato e prestigioso Torneo Internazionale a squadre Libere.