Enza Rossano e Antonio Vivaldi

La seconda gara del Festival di Montegrotto 2015, il Torneo a Coppie Miste e Signore, si è conclusa con la vittoria di Enza Rossano e Antonio Vivaldi, già in testa ieri sera dopo la prima sessione. Con il 67,71%, la famosa coppia di Torino si conferma così ai vertici del Misto, disciplina nella quale è affermatissima non solo a livello nazionale ma anche internazionale.

Il secondo gradino del podio è juniores, ovvero under 25. A conquistarlo è la coppia di giovanissimi “vecchi” Bridgisti (naturalmente nel senso dell’esperienza) Margherita Chavarria e Alessandro Gandoglia. I ragazzi, entrambi di Roma, vestono la maglia Azzurra della Nazionale juniores e, nel caso di Margherita, anche di quella femminile. Durante la seconda sessione sono stati capaci di mettere a segno una percentuale del 69,06%, scalando con grinta la classifica che dopo il primo turno li vedeva quarti. La tenacia con cui Rossano-Vivaldi hanno saputo difendere la propria posizione ha però impedito agli Azzurrini di raggiungere la vittoria nonostante il 66,39% con cui hanno chiuso la gara.

Oggi devono invece accontentarsi del bronzo Monica Aghemo e Andrea Buratti, che ieri si erano aggiudicati il Torneo Cento in Due. I due, rispettivamente di Torino e Genova, secondi dopo la prima sessione, sono tre punti percentuale alle spalle dei ragazzi, ma… una medaglia avanti a loro (per quanto riguarda il Festival di Montegrotto… per ciò che concerne invece le altre, i giovanissimi avranno bisogno di masticare parecchie atout per portarsi, in particolare, ai livelli di Andrea).

CLASSIFICA PRIMA SESSIONE
CLASSIFICA SECONDA SESSIONE
CLASSIFICA CUMULATA

Penseranno, anche questa sera, le acque termali a lavare via eventuali recriminazioni dalle coscienze dei giocatori che sono qui a Montegrotto. Seguirà la cena e, in serata, l’ultimo evento a coppie in programma prima dello squadre, il Torneo a Coppie Open.