L'Esperto risponde

utenteCiao Maurizio,
ti disturbo
per
una
mano:

2Quadri = Alertato, Multicolor, spiegato come debole nei nobili, bilanciata o tricolore forte
2Picche = Non Alertato
Dopo il 3Picche di Nord, Est chiede cosa significa 2Picche, e Nord risponde “naturale”.

Risultato al tavolo: 3Picche-2, confermato dall’Arbitro.

Le domande che ti vorrei fare sono tre:
il 2Picche (con il significato “riporto nella tua sesta se ce l’hai”) va Alertato?
La risposta di Nord è corretta?
Quale risultato avrebbe dovuto attribuire l’Arbitro?
Ti ringrazio,
Paolo Uggeri (GGL010, Associato Allegra)

Maurizio Di Sacco

Ciao Paolo,
mi sto lentamente riprendendo, ma ci vorrà ancora tempo prima di tornare al meglio. Grazie comunque dell’interessamento.
Per quanto attiene al tuo quesito, dovrebbe essere di accezione comune il fatto che 2Picche sia detto allo scopo di intercettare la lunga del compagno, così che se la spiegazione è erronea, indelicata era però la domanda, tanto che niente era dovuto ad E/O a meno che non si trattasse di coppia molto, ma molto inesperta.
Anche in quel caso, però, salvo una reprimenda a Nord, il risultato andava normalmente confermato, dato che non vedo alcun nesso tra la spiegazione – per errata che fosse – ed il successivo andamento licitativo.
Cari Saluti,
Maurizio Di Sacco

utente

Ciao Maurizio
grazie per la risposta, ma forse non ho capito, scusami se ti sfinisco ancora Dal punto di vista di Est/Ovest:
l’apertore di 2Quadri potrebbe avere avuto CuoriAKxxxx e tre carte di Picche, il rispondente la sesta di Picche, giacchè l’apertore ha definito il 2Picche naturale.
Con tale distribizione il 3SA sarebbe un suicidio.
Invece con 2Picche “intercettativo” la situazione cambia, il PiccheK prende e 3SA possono essere mantenuti.
Ma soprattutto perché l’apertore di 2Quadri Multicolor può dire che il 2Picche è naturale se invece è intercettativo?
Grazie e un abbraccio
Paolo

Maurizio Di Sacco

C’è un principio molto importante nel nostro gioco, che tanto più vale, tanto maggiore è il livello dei protagonisti, che si può riassumere con: “Chi semina vento raccoglie tempesta”.
In sostanza, chi fa domande ad alto rischio di risposta sbagliata – come nel caso – ne subisce le conseguenze. Questo non scusa del tutto chi la risposta l’ha data, ma sposta il peso della colpa su chi interroga.
Nel caso, Est può facilmente immaginare da sé quale sia la situazione, e sa anche che rischia che N/S non abbiano un accordo specifico, e che gli arrivi una risposta sbagliata. E’ addirittura possibile – gli inglesi chiamano questa tipologia “fishing” – che la domanda venga fatta intenzionalmente, proprio allo scopo di sollecitare una risposta sbagliata, alla quale appigliarsi in seguito per chiamare l’Arbitro.
Nel merito tecnico, ci sono sì coppie che giocano 2Picche naturale – tutte quelle, ma sono poche, che giocano il Contro informativo nella sequenza – ma dubito molto che la coppia in esame appartenga alla categoria, e certo E/O lo sapevano.
Un abbraccio anche a te,
Maurizio