Incontro WOMEN Inghilterra-Italia

Su BBO le posizioni di N/S in sala Chiusa risultano invertite. In questo articolo sono invece riportate, anche nei diagrammi, le posizioni corrette.
Board 17

E2014_07_01_m17

Sala Aperta:E2014_07_01_m17A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m17B

Dichiarazione battagliata in Aperta e alla fine la Dhondy decide di difendere a 3Cuori contro il 2Picche italico che sembra fattibile. Mano pari, si direbbe, ma in Chiusa si gioca proprio 2Picche e la difesa incomincia con due giri di Quadri e poi Cuori. La Smith allora smonta l’FioriA di Manara e sul ritorno Cuori prende con il K, gioca FioriK e Fiori tagliata. Ora basta scartare l’ultima Fiori sulla CuoriQ e battere le atout, ma la Smith gioca Quadri e la taglia di 3 per il surtaglio di 5 di Gabriella che è la presa del down. Si parte con +4.

Board 18

E2014_07_01_m18

Sala Aperta:

E2014_07_01_m18A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m18B Si fa il grande in Nord Sud, ma chiamare anche il piccolo può diventare faccenda complicata. In Chiusa a dire il vero rischiamo di subire perché la Smith decide che con l’ottava non ce la fa a tacere e apre di 3Fiori in zona, Manara dichiara il normale 3Cuori e se ora la Brock con la sua mano mostruosa dicesse 4Cuori e la Smith 4Picche mi chiedo a che livello si sarebbero fermate; invece chiude a 6Fiori o almeno così crede perché Ferlazzo difende a 6Cuori e risparmia ancora qualcosa, pur rischiando la resipiscenza di Brock.
Lo score quindi conterrebbe anche un potenziale guadagno, ma nell’altra sala Paoluzi non sottoapre, e come darle torto? Ora però per le nostre diventa tutto più difficile. Apre quindi Dhondy di 1Cuori e sul Contro di Saccavini Senior chiude a 4Cuori. O almeno così crede, perché ora Paoluzi non può omettere di dire 5Fiori e Dhondy sale a 5Cuori. Tocca a Ilaria che prende la decisione sbagliata e Contra: mi sembra una licita molto conservativa, forse sarebbe poco perfino Passo. Ma bisogna ricordarsi, quando si osserva il diagamma completo, che vedendo solo le proprie 13 carte la prospettiva cambia alquanto.
Le inglesi poi battono di una presa in più perché Saccavini non avendo idea dell’ottava che ha di fronte prova a incassare due giri di Fiori e il secondo è ahimé in taglio e scarto. La Brock, che sa tutto, si prende il grosso rischio di partire anche lei con l’FioriA ma poi non può fallire la girata a Quadri. Una sberla da 12.

Board 19

E2014_07_01_m19

Sala Aperta:E2014_07_01_m19A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m19B

Subito di nuovo slam in Nord/Sud, le nostre archiviano in fretta il colpo negativo della mano precedente e lo chiamano con sicurezza, buon segno. Le britanniche scelgono però le Cuori e questo frutta loro 2 IMP.

Board 20

E2014_07_01_m20

Sala Aperta:E2014_07_01_m20A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m20B

Mano avvelenata in cui tutti e 4 i Re sono disposti favorevolmente per E/O. In Aperta, stando a BBO si giocano 3Cuori Contrate, contratto che sembra blindato (grazie alla posizione di cui sopra mi pare che si perda una presa per seme). La giocata si interrompe a metà con il claim di 1 down e non ho idea di cosa sia successo. Comunque è un buon guadagno perché di là 3SA cadono normalmente di 2 prese. Inizio a dir poco scoppiettante e siamo a -1.

Board 21

E2014_07_01_m21

Sala Aperta:E2014_07_01_m21A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m21B

3SA in Nord Sud non presentano problemi; apre però Est di 1Cuori e sul contro di Sud il caso vuole che Nord abbia AKJ8x di Cuori. La Brock non se la sente di tenere trovandosi rossa contro verde e marca il suo 690, la Saccavini invece sì e dovrebbe essere un guadagno perché alla dichiarante spettano soltanto tre faticose prese ma la difesa perde varie occasioni per marcare il suo 800 e alla fine ci si deve accontentare di 3 down.

Board 22

E2014_07_01_m22

Sala Aperta:

E2014_07_01_m22A

Sala Chiusa:

E2014_07_01_m22B

Paoluzi su attacco Picche porta a casa 3SA in carrozza. L’attacco Quadri rende invece le cose maledettamente complesse. Bisogna lisciarlo, ma non basta: se Ovest indovina a tornare Cuori, Est può prendere e traversare ancora Quadri e ora il contratto è in balia dell’impasse Fiori che non va. Presumo che questa sia stata la difesa delle siciliane anche se BBO non ne porta traccia. Fin qui ogni mano ha portato differenze in questo incontro combattutissimo; fra andare e venire siamo a +4.

Board 23

E2014_07_01_m23

Sala Aperta:E2014_07_01_m23A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m23B

Ci sono 4Picche facili da fare, ma la Brock apre 1Fiori, la Ferlazzo Passa malgrado le Quadri belle e la Smith a sua volta Passa con la chicane in atout (!). Ma come fa a saperlo la Manara, dannazione? E’ impossibile non riaprire a 1Cuori con le sue (e non mi venite a dire della quarta di Fiori), e ora quando la Brock mostra la bella bicolore con 1Picche la Smith si riscuote e 4Picche diventa approdo inevitabile.
Di là è tutto più facile dopo l’1Quadri della Senior: mano pari con rimpianto.

Board 24

E2014_07_01_m24

Sala Aperta:E2014_07_01_m24A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m24B

Un 4Picche non facile da chiamare ma imperdibile. Ottima la valutazione di Manara che decide di avere solo punti utili e chiude a manche con poco, mentre in una situazione molto simile la Dhondy abbandona a 3. Siamo a +10.

Board 25

E2014_07_01_m25

Sala Aperta:E2014_07_01_m25A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m25B

La Saccavini semina confusione in campo nemico col suo solido salto a 3Picche. La Senior contra per riaprire ma la Dhondy ha un’altra visione della situazione e trasforma. Cadrebbe anche in piedi perché il contratto si batte di 1 facilmente, ma dopo tre giri di Fiori la Dhondy incredibilmente invece di promuovere il PiccheJ della Senior torna verde. Ilaria ringrazia e incassa 9 IMP a fronte del parziale dell’altro tavolo ovviamente non Contrato. Si vola a +19.

Board 26

E2014_07_01_m26

3SA imperdibile, la Ferlazzo ne fa 5 convincendo con metodi a me ignoti la Brock a scartarsi il fermo di Fiori. +20.

Board 27

E2014_07_01_m27

4Picche imperdibile, la Saccavini rinuncia in sicurezza all’impasse in atout e restituisce il IMP testé guadagnato.

Board 28

E2014_07_01_m28

Nord sottoapre di 2Picche e se lo gioca, ma con esiti differenti. Il problema sta nel rientrare in mano a battere le atout una volta sbloccata la Q. Entrambe le giocanti devono decidere, sulla quarta Quadri mossa da Ovest, se tagliare alto o basso. Ilaria taglia di J ed è la mossa giusta. Siamo a +24.

Board 29

E2014_07_01_m29

Un 4Cuori complicato in mano a Manara e Dhondy. Ne escono bene entrambe grazie alla posizione favorevole dei K rossi e senza preoccuparsi troppo delle cattive divisioni, mano pari.

Board 30

E2014_07_01_m30

1SA per entrambi i partiti, surlevée per la Ferlazzo. Di là quando la Saccavini prende con il QuadriK rinvia Fiori e inchioda a 7 prese la giocante.

Board 31

E2014_07_01_m31

Sala Aperta::E2014_07_01_m31A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m31B

Manara e Ferlazzo coronano una prestazione davvero ottima chiamando un eccellente 4Picche nella 4-3, non sappiamo come perché BBO ammutolisce sull’argomento. Di là la Senior non può fare 5Fiori ma facendo senza motivo l’impasse in atout si organizza un cospicuo 3 down.

Board 32

E2014_07_01_m32

Sala Aperta:E2014_07_01_m32A

Sala Chiusa:E2014_07_01_m32B

Meritata passerella anche per Saccavini e Paoluzi che chiamano e fanno 3SA sfruttando l’attacco favorevole della Dhondy (era peraltro improponibile l’attacco che avrebbe battuto, Cuori da doubleton) mentre le inglesi si arenano a 3Quadri. Vittoria addirittura storica, +44 contro una squadra fortissima e titolata, e primo posto in classifica a un turno dal termine. Difficile fare graduatorie, hanno giocato tutte benissimo e l’unica perdita è servita a far risaltare la compattezza nervosa, oltre che quella tecnica, della squadra, capace di assorbire il colpo e riprendere la marcia con intatta efficacia.