breaking_news2

Le finaliste

La finale della Spingold, la gara più importante del National americano in corso a Las Vegas, sarà fra Monaco (Pierre Zimmermann, Fulvio Fantoni, Claudio Nunes, Geir Helgemo, Tor Helness, Franck Multon) e Schwartz (Richard Schwartz, Allan Graves, Lotan Fisher, Ron Schwartz, Boye Brogeland, Espen Lindqvist).
Le due squadre si affronteranno oggi a partire dalle 20.00 (ora italiana); il match potrà essere seguito in diretta mondiale tramite la piattaforma Bridge Base Online.
I vice-campioni europei FantoniNunes raggiungono il tavolo finale della Spingold per la quarta volta nell’arco degli ultimi 5 anni. Il team Monaco ha vinto la gara nel 2011 e nel 2012, cedendo il titolo nel 2013 alla formazione polacca di Wojciech Gawel, Rafal Jagniewski, Jacek Kalita, Michal Nowosadzki, i cui componenti hanno partecipato a questa edizione in squadre differenti, già tutte eliminate.

9.15 (ora italiana)
E’ finito anche il secondo incontro di Semifinale, molto più serrato, fra le squadre Schwartz  (Richard Schwartz, Allan Graves, Lotan Fisher, Ron Schwartz, Boye Brogeland, Espen Lindqvist) e Assael (Antonio Sementa, Alexander Smirnov, Josef Piekarek, Mustafa Cem Tokay). L’incontro, in equilibrio fino all’ultimo board, è terminato a favore di Schwartz per 97-88. Da sottolineare la prova di resistenza dei giocatori di Assael, che essendo solo in quattro hanno giocato al ritmo di 64 mani al giorno. Dopo l’eliminazione del team Lavazza, con  quella di Assael l’Italia perde così un altro rappresentante in America. Gli unici italiani ancora in gara sono Fantoni-Nunes.

8.20 (ora italiana)
Las Vegas, National americano, torneo Spingold – Il primo dei due incontri di Semifinale, fra Lavazza (Giorgio Duboin, Norberto Bocchi, Agustin Madala, Alejandro Bianchedi, Zia Mahmood) e Monaco (Pierre Zimmermann, Fulvio Fantoni, Claudio Nunes, Franck Multon, Tor Helness, Geir Helgemo) si è concluso a favore di Monaco, che ha prevalso 142-105.