Articolo in aggiornamento
South American Transnational Bridge Festival winners

Mentre l’Italia si prepara al primo Torneo Internazionale dell’anno, Giardini Naxos, dall’altra parte del mondo si disputa il 5° Festival Transnazionale del Bridge Sudamericano (South American Transnational Bridge Festival).
La manifestazione si tiene d
al 17 al 24 Maggio 2014 presso l’Hotel Sheraton di Santiago (Cile).

Alla gara partecipa anche una delle più titolate squadre italiane, il team Lavazza (Maria Teresa Lavazza, Alejandro Bianchedi, Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Agustin Madala), appena un mese fa oro ai Campionati Italiani a Squadre Open. Due dei cinque componenti, Madala e Bianchedi, sono appunto cittadini argentini; inoltre, l’italiano Norberto Bocchi da parte materna ha le medesime origini.

La partecipazione del team Lavazza è la dimostrazione che il Campionato Sudamericano sta acquisendo crescente rilievo in campo internazionale. A riprova, quest’anno è presente anche un’altra squadra di titolati giocatori europei, la formazione Ventin, costituita dallo spagnolo Juan Carlos Ventin, dagli svedesi Johan Upmark, Fredrik Nystrom e Frederic Wrang (i primi due medaglia d’oro ai World Mind Games 2012) e dal turco Mustafa Cem Tokay (che ha appena vinto, con il team Angelini, ovvero con parte dell’attuale Nazionale Italiana, il Campionato a Squadre della Turchia). Mentre meditate sul fatto che i confini del mondo/bridge sono sempre più sfumati, aggiungiamo all’appello degli europei in trasferta altri due fuoriclasse, il danese Dennis Bilde e lo svedese Peter Fredin.

Partecipa alla gara anche il team statunitense Millner (Gene Simpson, Justin Lall, Hemant Lall, Reese Millner). Tutte queste squadre dovranno vedersela con le migliori formazioni Sudamericane.

Per concludere, fra gli italiani sul posto è presente, in qualità di Direttore Generale ed Arbitro responsabile, anche l’Arbitro Capo europeo e mondiale Maurizio Di Sacco, l’Esperto della nostra rubrica “l’Esperto risponde”. Nei giorni precedenti all’evento, Di Sacco ha tenuto anche un corso per Arbitri Internazionali, discutendo diversi temi, fra cui i possibili metodi di calcolo dei risultati, l’assegnazione di score ponderato e  specifici articoli del Codice (INA, accordi di coppie, renonce…)

Tornando al Festival, il programma comprende competizioni a Coppie (Open, Ladies e Miste) e a Squadre (Open, Ladies, Under 21 e Under 26).

I vincitori degli eventi già disputati:

Coppie Open:South American Transnational Bridge Festival winners
1°: Benjamin Robles – Joaquin Pacareau
2°: Gabino Alujas – Carlos Lucena
3°: Miguel Vilasboas – Joao Paulo Campos

Coppie Ladies:
1°: Marta Tiscornia – Josefina Bello
2°: Adriana Deik – Paula Riedel
3°: Ana Carolina Vidigal – Jacqueline Meirelles

Coppie Miste
1°: Roberto Vigil – Maria Celia Pailhe
2°: Jaime Amon – Ximena Aldunate
3°: Jorge Gueglio – Alejandra Lavin

Squadre Under 26
1°: Uruguay
2°: Venezuela
3°: Brazil

South American Transnational Bridge Festival winners

Squadre Under 21
1°: Urugualy

South American Transnational Bridge Festival winners

Alcune foto dal Festival, inviate da Maurizio Di Sacco: