NABC Dallas 2014

I quarti di finale della Vanderbilt non hanno riservato grandi emozioni, dato che tre dei quattro incontri sono stati vinti largamente.

Tra tutti, spicca la tremenda batosta inflitta da MONACO a GROMOV, in quello che era certamente il match più gettonato. FantoniNunes e HelgemoHelness, in stato di grazia, hanno offerto una prestazione impeccabile (ho seguito i primi due tempi su BBO) mentre i loro avversari (oltre a BocchiMadala, DubininGromov e BurasNarkiewicz) non sono apparsi molto ispirati. L’incontro è stato abbastanza in equilibrio fino al board 24 (su 64), quando MONACO conduceva 54 a 29, ma da quel punto in poi il punteggio è stato pari a 96 a 27!

Sempre nella parte alta del tabellone, LYNCH ha condotto dall’inizio alla fine contro FLEISHER, finendo per vincere 142-103. Per la sponsor americana, medaglia d’argento a Bali nel Senior Bowl, giocano Mike Passell, Bart Bramley, Lew Stansby, Cezary Balicki e Adam Zmudzinski (in tutto, la miseria di tre Bermuda Bowl e un mondiale a coppie per Stansby, e un bel po’ di argenti e bronzi mondiali di vario genere per gli altri).

Nella parte bassa, hanno vinto NICKELL, testa di serie numero due (negli ultimi otto anni è accaduto solo due volte che entrambe le prime due teste di serie arrivassero alle semifinali: MONACO, lo ricordo, è la 1; erano proprio le stesse due squadre nella Vanderbilt del 2012; entrambe raggiunsero la finale, vinta da Monaco) contro MAHAFFEY per 149-92, e GORDON contro FIREMAN per 162-137 (dove gioca GORDON, a quanto pare, gli IMP scorrono a fiumi, visto che contro CAYNE il punteggio, come riportato, era stato di 178-159!).

Semifinali su BBO a partire dalle 17.00.

Nel frattempo, si sono concluse altre due prove “Platinum”: il Silodor Open Pairs è andato a John Diamond e Geoff Hampson (un titolo mondiale nel palmares dei due: la Rosenblum a Filadelfia 2010, ma con compagni diversi: Platnik per Diamond, e Greco per Hampson)

John Diamond e Geoff Hampson

mentre il Women Pairs è stato vinto dalle cinesi Ran Jingrong e Wang Wenfei, quest’ultima titolare di una Venice Cup, una Mc Conell (la Rosenblum al femminile) e di un Europeo a squadre (l’ultimo, a Ostenda, proprio in coppia con la Jingrong, la quale ha però solo quello, di titolo).

Ran Jingrong e Wang Wenfei