Campionato Societario a Squadre femminili, incontro C. Bridge N. Ditto RCBridge Ragusa (I Serie)

Torno per il secondo sabato a Reggio Calabria a dare una mano alle mie amiche reggine con le quali gioco il Societario da alcuni anni. Sono persone davvero splendide e giocare con loro e un vero piacere. Ma anche le avversarie, Bridge Ragusa, non sono da meno e passare un pomeriggio in loro compagnia significa ridere, scherzare, giocare, alternando un buon gioco a un clima davvero unico.

Il nostro incontro di Societario è iniziato a tavola con un pranzetto veramente squisito, ma forse non proprio adatto ad anticipare 32 mani di bridge!!! E pur non avendo bevuto alcolici, la nostra presenza al tavolo non si può dire sia stata esemplare.

Campionato Societario a Ragusa

Una mano per tutte. Daniela, la mia compagna, apre di 3Fiori, su cui l’avversaria dice Contro. Decido di dire 4Fiori e sul Contro di Marcella (Arnone) alla mia sinistra arriva il Passo della mia, il 4Quadri di Gianna su cui il rialzo a 5 diventa il contratto finale.

2014_02_10_M4

Devo attaccare e possedendo:

Picche AK    Cuori Q10765    Quadri xxx    Fiori xxx

Decido di mettere a terra il PiccheK.
Questo il morto:

2014_02_10_M3

La mia compagna mi dà il 3 mostrando probabili 3 carte e io ovviamente rigioco Picche, mostrando i miei pezzi secchi su cui la mia mette il 10 confermando così la mia teoria. Adesso Fiori per l’Asso e ritorno PiccheJ su cui mi fiondo felicissima di tagliare, col… 4 di Fiori.
La giocante visto il mio taglio (!!!!!!) mette la cartina del morto e io ritorno Cuori. A questo punto la mia compagna, unica sveglia al tavolo, fa capolino dal sipario e ci chiede che contratto stessimo giocando… Solo in quel momento ci siamo rese conto tutte che io non avevo affatto tagliato visto che l’Atout era Quadri e io avevo usato una Fiori, ma anche che il PiccheJ della mia compagna aveva fatto presa in quanto la giocante non aveva superato con la Q del morto convinta anche lei che io avessi tagliato!!! E giuro che a tavola non c’era vino!!!! Ci siamo fermate a ridere per almeno cinque minuti prima di poter riprendere a giocare.

E adesso una mano seria. Ovest, Marcella, dichiara tutti in zona:

2014_02_10_M6

1Fiori = Fiori forte
2Picche = palo chiuso
X = Non ci crederai ma ho una bella mano anche io)
3Quadri = Non ci crederai ma io oggi non ci volevo venire…

Attacco PiccheA.
Taglio al morto e penso di affrancare il morto giocando subito CuoriA e CuoriK su cui scarto una Fiori e il terzo giro di Cuori tagliato di Quadri8. Marcella (Ovest) scarta e abbandono l’idea di affrancare le Cuori. Adesso piccola Fiori di mano, Marcella mette un pezzo superato dall’Asso. Rigioco la piccola Fiori, per il mio 9 rimasto secco. Marcella incassa la Fiori e rigioca Fiori per il mio J buono su cui scarto una Picche. La situazione adesso è la seguente:

2014_02_10_M7

Forse il ritorno Picche mi avrebbe disturbato di più. Invece al morto ho sempre i tre pezzi secchi di Quadri.
Adesso ne gioco uno! E sul ritorno Picche taglio al morto, batto un’altra Quadri e sulle Quadri 2/2 completo il mio contratto.

Dall’altra parte 4Picche dichiarate e… fatte, per un totale di 600+ 620 = 1220!!!!!! Se anche il contratto di 4Picche fosse stato battuto avrei comunque incassato 500… Non male…

Campionato Societario a Ragusa