I Tornei Arcobaleno sono tornei organizzati nelle Associazioni a cui partecipa un numero minimo di Allievi Scuola/Bridge.

OBIETTIVO

L’obiettivo del Torneo ARCOBALENO è di permettere una migliore e più veloce integrazione tra i nuovi appassionati ed il corpo societario esistente, in modo che gli Allievi (soprattutto i pre-agonisti) possano, sul campo, migliorare le loro prestazioni e conoscenze tecniche.
Quindi si presume che questa iniziativa possa interessare tutte le ASD, che hanno una Sezione didattica attiva e spinga quelle senza Sezione didattica a svilupparla.

A partire dal 1^ gennaio 2014, i Tornei di una ASD possono divenire ‘Tornei Arcobaleno’ se sottostanno alle seguenti condizioni:

NORME PARTECIPATIVE ai TORNEI ‘ARCOBALENO’

1 – La partecipazione resta libera, salvo il fatto che possono aderire alla manifestazione le ASD le cui Scuole abbiano registrato nell’Anagrafico federale ALMENO 8 Allievi con tessera ‘Scuola Bridge’.
2 – I risultati del Torneo saranno convalidati SOLO SE vi partecipano, per ciascuna edizione, ALMENO 4 Allievi S.B.
In caso contrario il Torneo sarà declassato a normale Torneo Sociale e non varranno i punti 9, 10, 11
3 – Gli Allievi partecipanti possono essere di diverse Scuole di ASD.
4 – La data di svolgimento del Torneo (a coppie) è a discrezione dell’ASD: può quindi non essere a cadenza fissa.
5 – Per il numero di smazzate da giocare si fa riferimento alle norme dei Tornei sociali.
6 – Per l’arbitraggio potrà essere utilizzato il Servizio ‘Arbitro on-line’ sino a 6 tavoli completi.
7 – L’individuazione di un ‘Torneo Arcobaleno’ sarà determinata dall’utilizzo di uno specifico codice/torneo, che sarà comunicato quanto prima e sarà comunque compreso nell’elenco delle sigle/torneo nei programmi informatici, attualmente in uso, ‘Bridgest’ e ‘Baldi’.
8 – La quota federale, da versarsi secondo le correnti norme, è di Euro 0,25 a giocatore (come un torneo ‘sociale’).
9 – I punteggi federali saranno attribuiti ai partecipanti moltiplicati per 1,25, rispetto a quelli previsti dalla TABELLA dei Tornei sociali.
10 – Eccezione al punto precedente: NON saranno attribuiti punti alle coppie formate da entrambi giocatori di 1a o 2a categoria.
La nostra indicazione per questa manifestazione è di non ASSEGNARE PREMI IN DANARO per singola edizione ma, eventualmente, di istituire una classifica di combinata con premi finali.
In questo modo la quota di iscrizione potrà essere ridotta (consigliata Euro 4,00 a partecipante) dovendosi solo provvedere alle eventuali spese arbitrali (ma vedi punto 6) ed a quelle di omologazione e di organizzazione generale: eventuali utili vanno tutti alla ASD organizzatrice.

Una semplice Carta di Convenzioni indicativa sarà disponibile a breve.