Carissimo Maurizio, gradirei una risposta in merito a questa mano da me giocata in Est in un torneo di circolo. Ti mando in allegato il diagramma:

La licita è la seguente:

1Passo = dopo lunghissima pensata

Risultato: 3CuoriX-1, +100.
Interpellato l’Arbitro in merito al Contro dopo la pensata, questi mi rispondeva che la mano di Nord aveva le caratteristiche per poter Contrare.

Ringraziando anticipatamente aspetto una tua risposta.
Dario Murro (MRR377, C.lo del Bridge Trieste)

Ciao Dario,
la prima cosa da dire è che l’Arbitro, in casi come questi, deve deliberare solo dopo aver consultato esperti.
Per quanto riguarda poi il giudizio “da esperto” premesso che come tale conto solo per uno, trovo davvero bizzarro che si consideri il Contro come obbligatorio (condizione necessaria per permetterlo in fase di analisi arbitrale), ovvero mi aspetto che degli esperti, se interessati, avrebbero (quasi) certamente considerato il Passo come un’alternativa ben più che ragionevole (anzi, questa sì, obbligatoria).
Cari Saluti e Auguri,
Maurizio Di Sacco