[rev_slider selezioni]

Gent.mi,
Con Asso terzo e Donna, Dieci sesto al morto, non ho saputo rispondere convinto al quesito di un allievo sulle modalità di gioco della figura.
Vi sarei molto grato di un Vs. (come sempre gradito) chiarimento,
Saluti ed Auguroni a Tutti Voi
PierLuigi Talenti (TLG011, Bridge Riccione)

Caro PierLuigi,
il movimento dei colori dipende dal numero di prese che si intende realizzare.
Inoltre, l’eventuale presenza di alcune cartine può avere la sua importanza.
Nell’ipotesi di:

A 3 2 per
Q 10 7 6 5 4

si dovrà giocare l’Asso in testa e poi piccola verso la Q quale che sia il numero di prese da realizzare.

Ma, tanto per dare un’idea, nel caso di:

A 8 2 per
Q 10 7 6 5 4

se si volesse avere la certezza di fare quattro prese nel colore, si dovrebbe giocare piccola verso l’Asso e superare di misura la carta fornita dall’avversario. Ci si cautelerebbe così da K J 9 3 sopra la Donna. Ovviamente, se invece scartasse, si prenderebbe con l’Asso per poi proseguire di piccola verso Q 10.
Tantissimi auguri anche a te.
Rodolfo Cerreto