Concorso Dichiarativo 2014 art

La frase che spesso si sente dire dai Campioni è che il destino di una mano si decide in licita.

Studio ed esperienza trasformano il gioco della carta in una scienza quasi esatta; dopodiché, individuare una dichiarazione forzante, saper scegliere fra il Contro e il livello 5, equilibrare l’opportunità di descrivere le proprie carte con la necessità di non suggerire agli avversari il controgioco significa essere artefici della propria fortuna al tavolo da bridge.

Dopo Natale e Capodanno, quindi, si ricomincia con la palestra.

Il Concorso Dichiarativo prenderà il via il 1° gennaio e sarà articolato in quattro tappe, che iniziano:
1a tappa: 1° Gennaio 2014
2a tappa: 1° Aprile 2014
3a tappa: 1° Luglio 2014
4a tappa: 1° Ottobre 2014.

Ogni tappa è preparata da un Regista, che si occupa di formulare 8 quiz licitativi. Avrete a disposizione un mese di tempo per rispondere ai quesiti, dichiarando secondo il sistema “Quinta Maggiore Italiana”.

I quiz saranno inoltre sottoposti ai cosiddetti Solutori, un pool comprendente 18 autorevoli esperti, fra cui il vincitore della scorsa edizione del Concorso. I Solutori indicheranno la propria preferenza dichiarativa e motiveranno la scelta.

Basandosi sul proprio parere e sulle risposte dei Solutori, con linee guida fornite dal regolamento, per ciascun quiz il Regista attribuirà un punteggio a ogni possibile dichiarazione.

30 giorni dopo la scadenza di ogni tappa (quindi rispettivamente 1° Marzo, 1° Giugno, 1° Settembre e 1° Dicembre) nell’apposita sezione del sito federale saranno pubblicate le classifiche; contestualmente, i commenti di Regista e Solutori saranno disponibili su Bridge D’Italia Online.

Il concorso dichiarativo ha due obiettivi: mettersi alla prova e, confrontando il proprio ragionamento con quello dei migliori bridgisti italiani, imparare ad attraversare grovigli licitativi uscendone indenni; inoltre, serve agli esperti per affinare il Sistema Dichiarativo comune.

Villa Fabbriche offrirà, per ogni tappa, sei bottiglie di Chianti superiore al primo classificato dei Partecipanti.

Il vincitore dell’intero Concorso diventerà Solutore per il Concorso Dichiarativo dell’anno successivo.

Per partecipare è sufficiente accedere alla sezione “Concorso Dichiarativo” del sito Federale. Qui si trovano anche il regolamento, il sistema dichiarativo e la carta delle convenzioni.
Su Bridge D’Italia Online verranno pubblicati approfondimenti e i commenti di Registi e Solutori.