avvento_art16

In Dicembre, i bambini ogni giorno aprono emozionati una casellina dei loro Calendari dell’Avvento. Da quest’anno grazie alla nostra rivista online anche l’adulto ha la sua sorpresa quotidiana. Clicca per scoprire la finestrina di oggi e gustati la tua sorpresa di bridge.

[divider scroll_text=””]

Un articolo insolito? Eppure nel bridge capita anche questo… 🙂

due_bidding

A volte capita. Senti parlare di un ristorante tipico, poi leggi i commenti sul web e c’è sempre quello che ti consiglia: “Ottima cucina, ma meglio portarsi le posate da casa!”, alludendo forse ad un servizio poco efficiente.

Immaginereste invece che un bridgista dica da un amico: “Dai andiamo a giocare al circolo, ma portati il Bidding Box da casa, perché quelli che hanno non sono all’altezza”?

Self BiddingImprobabile, eppure in qualche modo occorre spiegarsi perché il giovane Davide Merli, tornato a casa dopo aver partecipato ai Campionati Under 26, ha deciso di costruirsi un proprio Bidding Box, con l’entusiasmo e la pazienza dei monaci certosini.

Non solo, al primo torneo giocato coi nuovi amici, se l’è portato e messo sul tavolo, agganciando i suoi cartoncini con la punta delle dita e rifiutandosi di “sporcarsi le mani” col box ufficiale impostogli dal suo insegnante.

È presto per dire se Davide diventerà un campione di Bridge, ma come non assegnarli una medaglia per la fantasia e l’ottima manualità, doti che non sempre i grandi giocatori possiedono?

Davide Merli