Giorgio Duboin

A Monte-Carlo, dove è in corso il Patton di Monaco, Giorgio Duboin, durante una pausa, rilascia alcune rapide dichiarazioni a BD’I Online.

Giorgio Duboin: In effetti la mia coppia con Antonio Sementa è finita. Il suo contratto con la squadra Lavazza scadrà a fine anno e Antonio andrà a giocare per la squadra Angelini.
La squadra Lavazza rimarrà composta da noi quattro (Giorgio Duboin, Norberto Bocchi, Agustin Madala, Guido Ferraro, ndr), almeno per il momento.

Almeno per il momento?

Sì, perché in realtà potremmo ingaggiare un quinto giocatore.

Chi potrebbe essere?

Questo non lo sappiamo ancora.

Se tu potessi ingaggiare un qualunque giocatore chi sceglieresti?

Non lo so proprio, ma potremmo dare a qualche giovane la possibilità di partecipare a dei tornei con noi. Insomma, potremmo chiamare in squadra per un breve periodo o per un singolo evento più persone prima di decidere definitivamente.

Quindi tu giocherai con Guido Ferraro?

In realtà pensiamo di ruotare, e anche Maria Teresa Lavazza, finalmente, parteciperà più spesso alle gare.

Dunque potrebbe capitare di assistere a un revival della tua coppia con Norberto Bocchi?

Beh… Non lo so, potrebbe capitare. Sicuramente giocherò con Agustin e con Guido, magari anche con Norberto.

Sembra che la squadra Lavazza abbia diverse decisioni da prendere…

Sì, è vero. Dovremo parlarne tutti insieme con calma. Al momento, non abbiamo ancora deciso nemmeno se partecipare alle Selezioni.

La Federazione Mondiale ha attribuito ai giocatori i punti relativi al World Team Championship di Bali. In linea con le Conditions of Contest, non vi è stato attribuito il titolo mondiale, mentre vi sono stati riconosciuti i MasterPoint relativi al secondo piazzamento. 

Sì? Non lo sapevo. Non sono stupito, i regolamenti vanno seguiti, quindi nessuna recriminazione. Non abbiamo giocato la Finale, quindi se quelle sono le regole è giusto che sia così.

Grazie per la precisazione. Quando avremo più tempo magari potremo parlare più approfonditamente degli sviluppi di questa nuova situazione. Intanto in bocca al lupo.